Fare l’amore in vacanza senza stress: come renderlo più piacevole

In vacanza c'è più tempo per tutto, anche per fare l'amore. Ecco come sfruttare al meglio i mille stimoli dell'estate per stare bene con il proprio partner

Le vacanze sono desiderate e agognate per tutto l’anno e sono un momento importante e da sfruttare al massimo anche per le nostre relazioni e la nostra vita di coppia.

Regola numero uno per sfruttare al massimo il periodo di riposo, anche per dare più spazio e più qualità alla nostra vita sessuale, sarà lasciare sul posto di lavoro e a casa le preoccupazioni e lo stress. La possibilità di ritrovare ritmi di vita più umani, è la prima carta che possiamo giocare a favore dell’intimità con il nostro partner o, se siamo single, della possibilità di sedurre e incontrare gente nuova.

I giorni in cui possiamo goderci il meritato relax sono anche i giorni in cui è più facile trovare l’intesa di coppia, perché si ha più tempo per parlarsi e per ascoltarsi, ma anche per condividere esperienze, divertirsi e giocare un po’ di più!

Per i single, il discorso è lo stesso: rilassatevi e godetevi il tempo libero. Fare nuove conoscenze, con lo stato d’animo leggero e aperto alla seduzione, sarà molto più facile che nel resto dell’anno, visto che le occasioni di fare nuovi incontri con le vacanze si moltiplicano.

Importantissimo per ritrovare stimoli per il sesso è il contatto con la natura e la maggior possibilità di muovere il nostro corpo. Bastano pochi giorni di sole, attività e aria aperta, per sentirlo rinascere, in tutti i suoi aspetti. Le possibilità per approfittare di questo stato di grazia non mancheranno, a prescindere dal tipo di vacanza che farete.

Avete scelto una vacanza al mare? Le occasioni per far diventare le vostre giornate più piccanti abbondano.

Intanto, in spiaggia i nostri corpi sono d’improvviso liberi dai vestiti, esposti e seminudi. E già questo è un buon inizio. Avete mai pensato a quanto può essere sensuale, se fatta nel modo giusto, un’azione altrimenti semplice e meccanica come spalmare la crema solare? Potete approfittarne per fare un bellissimo e di sicuro apprezzatissimo massaggio sotto il sole, sulla pelle calda, al vostro lui. Un assaggio di quello che può accadere dopo. Potrete approfittare di un bel bagno per scambiarvi carezze e baci al sapore di sale e, se trovate un posticino riparato e riservato, anche per andare oltre. Ricordatevi solo che, nel caso di utilizzo di profilattici, la loro efficacia non è garantita in acqua.

Stesso discorso per le passeggiate sulla spiaggia sotto le stelle. Se siete così fortunati da trovare il posto giusto, al riparo da sguardi indiscreti, potrete fare l’amore alla luce della luna, cullati dal rumore delle onde. Ricordate in questo caso il telo, uno bello ampio, che vi protegga un po’ dal contatto con la sabbia, particolarmente fastidioso per le donne.

Se la meta delle vostre vacanze è invece la montagna, anche lì, tra paesaggi mozzafiato, camminate salutari e scorpacciate per recuperare la fatica, la voglia di godervi un po’ di intimità con il vostro partner sarà alle stelle, e le occasioni per giocare con la vostra sessualità non mancheranno. Potrete approfittare anche in montagna di romantiche notti all’aperto sotto il cielo stellato (anche qui non dimenticate pile o teli su cui appoggiarvi), ma anche di passeggiate che possono evolversi in altro, nella fitta vegetazione dei boschi. In generale, il fatto di condividere fatiche e avventure vi farà sentire più vicini e con la voglia di esserlo sempre di più.

Poi, certo, ci sono sempre le camere d’albergo: ambienti nuovi, letti nuovi, diversi dal solito; tutto questo, la novità vi stimolerà a testare come si deve il nuovo nido di coppia.

Insomma, per fare l’amore senza stress l’importante, durante le vacanze, è dimenticare la quotidianità e ritagliarsi un tempo sospeso per vivere e amare in un modo diverso, sicuramente più divertente e giocoso.

Fare l’amore in vacanza senza stress: come renderlo più piacev...