Autoerotismo, i luoghi preferiti da uomini e donne

C'è chi predilige l'ufficio e chi lo specchio, chi il letto e chi ama farlo davanti a un computer

Vi siete mai meravigliati di quanto tempo passino i vostri colleghi maschi in bagno? Sappiate che una ricerca condotta nel Regno Unito ha dimostrato che il 13% degli uomini predilige proprio la toilette dell’ufficio per concedersi una piccola pausa “di piacere”.

Il sondaggio, condotto su un campione di oltre 1000 persone, verteva naturalmente sulla masturbazione e, dato per assodato che viene praticata indistintamente da ambo i sessi (ma gli uomini ammettono di farlo e lo fanno molto più delle donne) ha dimostrato che mentre il 69% degli uomini preferisce farlo di fronte ai computer, e solo una piccola parte davanti allo specchio, le donne scelgono invece il comfort del proprio letto (il 58% delle intervistate) e in poche, il 13%, ha dichiarato di lasciarsi andare nella doccia.

Anche per quanto riguarda la frequenza settimanale ci sarebbero delle differenze. Mentre gli inglesi lo farebbero 8 volte a settimana, gli scozzesi e i gallesi tutti i giorni e gli irlandesi solo 5 volte a settimana, tra le fanciulle le più dedite all’onanismo sarebbero le scozzesi, con tre volte a settimana, poi le inglesi (due volte), mentre le gallesi e le irlandesi lo farebbero solo una volta a settimana.

Interessante è anche scoprire quali sono i pensieri di uomini e donne durante l’atto: lui, nel 75% dei casi, fantastica su immagini pornografiche già viste e conosciute e nel 9% le protagoniste sono donne famose e celebri o anche, ma in pochi casi, le colleghe. Lei invece è più legata alle situazioni reali tanto è vero che l’80% delle volte pensa a qualcuno che conosce, nel 10% dei casi è il fidanzato o l’ex fidanzato e a volte l’amico del proprio ragazzo o di un ex.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autoerotismo, i luoghi preferiti da uomini e donne