“Il libro di memorie di Harry uscirà entro Natale”. I dettagli sul passato ribelle

Il Principe Harry avrebbe quasi finito il suo libro di memorie. E intanto tornano a farsi vivi alcuni fantasmi del suo passato

Tanto si è già detto a proposito del libro di memorie che il Principe Harry sta scrivendo, e che a quanto pare dovrebbe finalmente essere quasi pronto. Ma non si conoscono ancora i dettagli che potranno emergere dalle sue pagine, e che faranno probabilmente tremare la Royal Family. Nel frattempo, sono tornati a galla alcuni fantasmi del passato ribelle del Duca di Sussex.

Harry, quando esce il suo libro di memorie

Non è bastata l’intervista bomba a Oprah Winfrey: ora il Principe Harry ha in progetto un suo libro di memorie che sarà un “verissimo e del tutto accurato resoconto della sua vita”, come egli stesso lo aveva preannunciato tempo fa. E c’è ovviamente grande attesa in merito al suo contenuto, sebbene siano già uscite molte indiscrezioni su ciò che il secondogenito di Carlo e Diana avrebbe scritto in queste pagine inedite.

Ma la domanda principale riguarda la data d’uscita delle memorie di Harry: secondo quanto riportato da The Sun, il manoscritto sarebbe già pronto e la sua pubblicazione, che è in passato stata posticipata una volta, è prevista prima della fine dell’anno. La speranza è dunque che sia disponibile nel periodo compreso tra la festa del Ringraziamento e quella di Natale, giusto in tempo per diventare uno dei regali più ambiti dell’anno.

Nei mesi scorsi, erano state diffuse alcune voci curiose sul libro, secondo le quali vi sarebbero molti aneddoti che “scuoteranno la Monarchia”. Ma pare anche che il Principe Harry abbia avuto molti riguardi nei confronti della Regina Elisabetta II, parlando di lei solo in termini positivi. È probabile, inoltre, che il libro di memorie sia la sua possibilità per rispondere alle numerose affermazioni da poco portate alla luce grazie al caso editoriale di Tom Bower. Il giornalista ha raccontato episodi ben poco lusinghieri che sarebbero avvenuti a Corte, tra cui una reazione isterica di Meghan Markle.

Il passato ribelle del Principe Harry

Proprio mentre arrivano nuove notizie sul libro di memorie di Harry, tornano a farsi vivi alcuni dettagli del suo passato ribelle. A parlarne è l’ex spogliarellista Carrie Reichert, che avrebbe conosciuto il Principe durante una notte selvaggia a Las Vegas, ormai 10 anni fa. Ovvero quando, secondo quanto riportato da una fonte al Mirror, egli era ancora (con un gioco di parole) “il Principe del divertimento”.

Carrie sostiene che all’epoca avrebbe trascorso una serata in compagnia di Harry, e che tra i due ci sarebbe persino stato un bacio: “Ora è diventato così noioso, è un vero peccato. Quando ha festeggiato a Las Vegas, tutti amavano lui e il suo senso del divertimento”. Quei tempi sono ormai lontani, e il Duca di Sussex si è “rimesso in carreggiata” per il ruolo che era chiamato a portare avanti quale rampollo di una delle Famiglie Reali più importanti al mondo. Poi, l’arrivo di Meghan Markle ha scombinato ancora una volta le carte in tavola.

Per lei, Harry ha messo la testa a posto. Innamoratissimo, non ha mai dubitato che un giorno l’avrebbe sposata. Ed è proprio ciò che ha fatto, nonostante si vociferi che ci siano state molte pressioni a Palazzo perché ci pensasse bene. Oggi è un marito devoto e un papà amorevole di due splendidi bambini. Ma ogni tanto i fantasmi del suo passato tornano a galla.