Lady Diana, nuovi dettagli sulla sua vita infelice

Il documentario "The Princess" ci consente di conoscere nuovi dettagli sulla vita infelice di Lady Diana, l'indimenticabile Principessa del Popolo

Stanno emergendo nuovi dettagli della vita infelice di Lady Diana con il trailer del documentario The Princess della HBO, diretto dal regista Ed Perkins. Sono presenti filmati d’archivio, tra audio e video, che mostrano la sua esistenza, narrano il suo percorso, dalla fama fino alla scomparsa prematura. Nonostante siano trascorsi venticinque anni da allora, la Principessa del Popolo non è mai stata dimenticata. L’anteprima del documentario è prevista per il 13 agosto.

Lady Diana, il documentario The Princess narra la sua vita infelice

Sono stati diretti tanti film sulla vita di Lady Diana. Abbiamo visto pellicole, documentari, serie TV. La narrazione non ha mai nascosto la sua infelicità e le difficoltà che ha avuto a Corte. Estremamente emotivo, il documentario The Princess è un’immersione quasi viscerale nella vita di Diana, in cui si può osservare il bagliore costante e invadente dei riflettori e dei media.

Grazie all’utilizzo del materiale d’archivio, il film è una sorta di riflesso della società di quei tempi, in cui vengono mostrate le preoccupazioni, le paure e le aspirazioni. Nel trailer si parte con l’intervista di fidanzamento tra la Principessa Diana e il Principe Carlo. Impossibile non citare proprio le parole di quest’ultimo: “Ricordo di aver pensato che fosse una sedicenne molto allegra, divertente e attraente”.

Il pubblico, così come i fotografi, era ossessionato da Diana. Attorno alla sua figura si è creata un’attenzione quasi morbosa, e fin da subito. Veniva costantemente inseguita e, nonostante tutto, ogni mossa di Diana era logica e pensata. Ma nel documentario viene mostrato anche Carlo, che al fianco della Principessa veniva sempre messo al secondo posto.

I dettagli del documentario sulla Principessa Diana

Oltre alla storica intervista, nel documentario sono presenti gli scatti di Diana che oscura l’obiettivo di una telecamera, l’incendio del 1992 al Castello di Windsor, il Principe William e il Principe Harry al funerale della madre. La fine del trailer è incredibilmente cupa e angosciante: Carlo parla con Wiliam, e Lady Diana ha lo sguardo triste, affranto. In sottofondo, le parole del Principe: “Le persone là dentro, guardatele… intrappolate”.

In onda il 13 agosto su HBO e HBO Max, il documentario è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival del 2022. Venticinque anni dopo la sua morte, ancora oggi si parla di misteri, si infondono dubbi, si cercano le risposte alle domande. La vita e la storia della Principessa del Popolo viene così narrata con un’analisi dettagliata, ponendo l’accento sulla sua vita infelice.

Il matrimonio con Carlo e il fantasma di Camilla

Tormenti, problemi, ossessioni. Ed è stato proprio il matrimonio con il Principe Carlo a condurla a vivere un’esistenza difficile. Dopo pochi mesi di fidanzamento, sono convolati a nozze il 29 luglio del 1981. La cerimonia, seguita da milioni di persone in tutto il mondo, viene ricordata tutt’oggi come una delle più importanti del secolo. Su di loro, il fantasma di Camilla Parker Bowles, che solo ora, dopo decenni, è riuscita a riscattarsi (in parte). La vita di Diana ancora oggi è al centro dell’attenzione mediatica. Non potrà mai essere dimenticata.