Kate Middleton, primi ritratti da Regina: gli omaggi nelle foto per i 40 anni

I 40 anni di Kate Middleton sono stati celebrati da una serie di ritratti di Paolo Roversi destinati alla National Portrait Gallery di Londra

Sorridente, brillante e sempre perfetta. Kate Middleton compie 40 anni il 9 gennaio 2022 e si avvicina a grandi passi verso quello che sarà il ruolo per il quale sembra essere stata generata. La prossima Regina d’Inghilterra è stata immortalata da Paolo Roversi in una veste inedita, del tutto naturale, per celebrare questo compleanno a cifra tonda che la proietta verso un futuro che sta costruendo con grande tenacia e forza d’animo.

Gli abiti sono firmati Alexander McQueen, che l’ha vestita meravigliosamente anche per il suo matrimonio con William del 2011, mentre dei tre ritratti, uno solo è a colori. Non a caso, è stato scelto quello in rosso, che meglio rappresenta la Duchessa di Cambridge. Lo scenario è invece quello delle serra dei Kew Gardens, set green dei tre ritratti ufficiali ma anche ma una delle più importanti raccolte di semi, tra cui compaiono quelli destinati all’estinzione salvati nel 1985 da Sir David Attenborough.

Kate Middleton, ritratti da Regina

Una bellezza che si racchiude tutta in quel profilo, quello che ha immortalato Paolo Roversi. Il volto di Kate Middleton è quello di una Regina contemporanea che per i suoi primi 40 anni ha voluto regalarci una nuova immagine di sé. Per farlo, ha scelto il maestro dei maestri. Ravennate di nascita e parigino d’adozione, Roversi si è costruito un percorso artistico tutto suo che ha plasmato attraverso la contaminazione di diverse arti, dalla filosofia alla musica passando per il teatro e la letteratura.

Kate Middleton abito rosso ritratto 40 anni

Kate Middleton, il ritratto di Paolo Roversi con l’abito rosso di Alexander McQueen

Un filo di trucco e nessuna acconciatura, per Kate Middleton, che ha voluto posare di fronte all’obiettivo per realizzare delle foto senza tempo. I gioielli sono quelli della Regina e della suocera Diana Spencer, ma lo spirito è tutto suo. L’establishment è qui solo un ricordo: lo spazio è riempito da lei, da Catherine Middleton, la più grande speranza per il futuro della Monarchia Britannica.

Kate Middleton ritratto 40 anni

Kate Middleton, il ritratto naturale per i 40 anni di Paolo Roversi

Le tre foto scattate per i 40 anni entreranno a far parte della collezione permanente della National Portrait Gallery di Londra, che riaprirà le porte nel 2023 dopo un’operazione di restyling totale. I ritratti della Duchessa di Cambridge, che del museo londinese è patronessa, fanno parte del progetto Coming Home, che raggruppa una serie di ritratti iconici di personaggi famosi da esporre in alcuni luoghi dell’Inghilterra a essi collegati. Nel caso di Kate, compariranno nel Berkshire, dov’è nata, alla St. Andrew’s dove ha incontrato il Principe William e a Anglesey, la loro prima residenza coniugale.

Kate Middleon ritratto per i 40 anni

Una vita destinata al successo

Nata a Reading e cresciuta a Chapel Row, Kate Middleton è nata e cresciuta per essere una Regina. E poco importa se nel suo non scorre sangue blu. È bastata un’esibizione al piano a Westminster, con Tom Walker, per scatenare migliaia di visualizzazioni. La Duchessa di Cambridge è sempre più amata, non solo dalla sua famiglia che in lei vede un punto di riferimento ma anche dal popolo britannico.

Una commoner poco commoner, proveniente da una ricca famiglia borghese, che le ha concesso il meglio per poter arrivare in vetta. A cominciare dalla prestigiosa Università, la St. Andrew’s, nella quale ha conosciuto il suo futuro marito, William. Di Lady Diana ha poco. E non solo dal punto di vista estetico.

Se per la Principessa del Galles il matrimonio ha aperto un lungo percorso di infelicità, per Kate Middleton è stato invece la realizzazione di un sogno. Sta vivendo una favola accanto all’amore della sua vita, certo, ma questo non significa che non abbia coscienza delle responsabilità che il suo ruolo comporta. È moglie del futuro Re d’Inghilterra e madre dei Sovrani che saranno – George, Charlotte e Louis. Eppure porta questo peso con il sorriso e con un’eleganza fuori dal comune.

Nei ritratti per i 40 anni, Paolo Roversi è riuscito nell’impresa che nessuno mai avrebbe potuto immaginare. Ritrarla al naturale, senza acconciatura e con qualche capello fuori posto. Ha danzato di fronte all’obiettivo, lasciandosi andare (per la prima volta) di fronte a una macchina fotografica che l’ha resa sicura. E con un pizzico di vanità che no, non guasta mai.

Gli auguri della Regina

Gli auguri della Regina sono arrivati puntuali, nonché quelli del Principe Carlo e Camilla. In entrambi i casi, sono state scelte delle foto che ritraggono la Duchessa di Cambridge sorridente al fianco di Elisabetta II e al resto della Royal Family. Dopo la morte del Principe Filippo, avvenuta ad aprile 2021 e alla soglia dei 100 anni, ha tenuto insieme la Famiglia, anche nei momenti più difficili.

Non si è persa d’animo e ha raccolto tutte le responsabilità che sono richieste dal suo ruolo, sostituendo la Sovrana in occasione del Remembrance Day. La Regina, a riposo per un problema alla schiena, ha saltato uno degli appuntamenti che le sta maggiormente a cuore ma con l’intento di tornare in forma quanto prima.

Il Natale non è stato celebrato a Sandringham com’era nei piani, così come i festeggiamenti per il 40esimo compleanno della Duchessa di Cambridge che ha preferito la linea della sobrietà e dedicarsi agli affetti. Per lei, non hanno suonato nemmeno le campane a festa che sono tradizionalmente destinate ai componenti della Royal Family.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate Middleton, primi ritratti da Regina: gli omaggi nelle foto per i ...