Kate Middleton, compleanno Reale ridimensionato: l’importante rinuncia

Anche la Famiglia Reale è pronta a fare qualche rinuncia, vista la situazione difficile a causa del Covid: come sarà il compleanno di Kate Middleton?

Tra pochissimi giorni, Kate Middleton compirà 40 anni: questo è un traguardo speciale, che merita una festa altrettanto eccezionale. Tuttavia, la Duchessa di Cambridge sembra intenzionata a trascorrere il giorno del suo compleanno in maniera piuttosto tranquilla. L’emergenza sanitaria la costringerà ad un’importante rinuncia, e forse per vivere questo momento in serenità la moglie di William potrebbe decidere di celebrare solamente con i suoi affetti più cari.

Kate Middleton, una rinuncia importante

Il 9 gennaio 2022 sarà una giornata speciale: Kate Middleton si prepara a festeggiare il suo 40esimo compleanno, ma a quanto pare lo farà nel massimo riserbo. Niente celebrazioni in grande stile, nessun ricevimento ricco di invitati. Ancora una volta, sarà semplicemente all’insegna del calore familiare. Da quando ha avuto inizio la pandemia, anche la Famiglia Reale ha dovuto adeguarsi a stringenti misure di sicurezza, e le rinunce sono all’ordine del giorno. Non sorprende dunque che la Duchessa di Cambridge, persino in un’occasione così importante come il traguardo dei 40 anni, debba fare a meno di qualche privilegio.

Una delle tradizioni più sentite per qualsiasi compleanno Reale è quella delle campane dell’Abbazia di Westminster, che nei giorni in cui si festeggiano queste ricorrenze importanti suonano in modo unico. Ormai da qualche tempo a questa parte, tuttavia, quel delizioso suono non riecheggia più tra le strade di Londra. L’emergenza sanitaria ha messo in difficoltà anche le autorità ecclesiastiche, motivo per cui – in accordo con Buckingham Palace – le campane dell’Abbazia suoneranno ora solo per il compleanno della Regina Elisabetta II e del Principe di Galles.

Le sfide finanziarie che stanno colpendo tantissime realtà in tutto il mondo sono dunque alla base di questa rinuncia che anche Kate Middleton dovrà sopportare. Ma non solo lei: molti membri senior della Famiglia Reale non avranno l’onore del suono delle campane per il loro compleanno. Dalla Principessa Anna ai fratelli, il Principe Andrea e il Principe Edoardo, passando per la Duchessa di Cornovaglia e arrivando al Principe William: nessuno di loro ascolterà la melodia di Westminster, almeno per quest’anno ancora.

Kate Middleton, il 40esimo compleanno

Tuttavia, per Kate Middleton rinunciare a dei festeggiamenti più sontuosi non sembrerebbe essere un problema. Anche in tempi non sospetti ha sempre apprezzato la semplicità, ed è probabile che il suo 40esimo compleanno sia all’insegna della massima tranquillità. Secondo alcuni esperti, organizzerà una cerimonia di basso profilo a cui parteciperanno solamente parenti stretti e qualche amico di vecchia data. A maggior ragione ora, visto che il clima attuale è quello di un’emergenza che pare tutt’altro che sconfitta.

Già lo scorso anno Kate aveva festeggiato il compleanno con grande riservatezza. Trovandosi nel pieno della pandemia, qualsiasi celebrazione era esclusa. Tuttavia suo marito era riuscito a sorprenderla, con un tea party davvero esclusivo: nella loro tenuta di Anmer Hall, nelle campagne del Norfolk, si sono concessi una giornata di festa assieme ai loro tre figli George, Charlotte e Louis. Una cerimonia intima, ben distante da quelle che aveva vissuto in precedenza, e che tuttavia la Middleton ha sicuramente apprezzato. Anche se l’assenza delle persone a lei più care – inclusa la Regina – le è probabilmente pesata.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate Middleton, compleanno Reale ridimensionato: l’importante ri...