“Harry lascia Meghan Markle”: rinnova l’affitto di Frogmore Cottage e torna a Windsor

Harry prepara il ritorno in Inghilterra per aiutare la Regina positiva al Covid. Il divorzio da Meghan Markle è sempre più vicino

Anche Harry non è rimasto indifferente alla notizia che la Regina Elisabetta è positiva al Covid ed è pronto a tornare in Inghilterra, lasciando Meghan Markle in California. Ha infatti rinnovato l’affitto di Frogmore Cottage, la sua vecchia residenza britannica.

Harry torna a casa per la Regina

Anche se Harry ha rinunciato al ruolo di membro senior della Famiglia Reale, resta uno dei quattro Consiglieri di Stato che sono autorizzati a svolgere la maggior parte delle funzioni ufficiali della Regina se quest’ultima non è in grado temporaneamente di farlo. Stando alle ultime comunicazioni di Buckingham Palace la Sovrana, 95 anni, è positiva al Covid. Ha manifestato leggeri sintomi simili al raffreddore e continuerà a svolgere le attività più leggere dal Castello di Windsor.

Nonostante il messaggio rassicurante del Palazzo, c’è preoccupazione nella Famiglia Reale per le condizioni di salute di Sua Maestà. Anche se c’è piena fiducia nello staff medico di alto livello che tiene monitorata costantemente Elisabetta.

Harry lascia Meghan Markle

In ogni caso, pare che anche Harry sia agitato per la salute della nonna e abbia intenzione di fare ritorno in Gran Bretagna, malgrado sua moglie Meghan non voglia mai più rimettere piede a Londra e dintorni. Un veto che sembra abbia contribuito a incrinare l’armonia di coppia portando addirittura voci di divorzio imminente. E Carlo è pronto ad accoglierlo a Palazzo.

Sta di fatto che il Duca di Sussex ha rinnovato il contratto di affitto di Frogmore Cottage, la dimora che la Regina ha regalato a Harry e e Meghan per il loro matrimonio e per la quale hanno speso migliaia di sterline, abitandola solo pochi mesi. Il contratto scadeva il 31 marzo, ma un portavoce del Principe ha confermato all’Express: “Non sono previste modifiche all’attuale disposizione”.

Dunque, contrariamente a Lady Markle concentrata sulla sua carriera politica, Harry è deciso a tornare in Inghilterra. Il suo rientro è atteso ad aprile, in occasione del primo anniversario della morte di suo nonno, il Principe Filippo. E avrebbe dovuto partecipare anche ad alcuni eventi per i 70 anni di regno di Elisabetta, festeggiati lo scorso 6 febbraio.

D’altro canto, vista la positività di Sua Maestà, è probabile che Harry anticipi il suo ritorno, con buona pace di Meghan che non intende avere più niente a che fare con la Famiglia Reale, al punto di rinunciare ad accompagnare il marito al Super Bowls, evento di grande impatto mediatico, per non incontrare la Principessa Eugenia di York. Si vocifera che in quella occasione il secondogenito di Carlo e Diana abbia pianificato il suo possibile rientro a Palazzo.