Charlene di Monaco isolata da Alberto: la scelta incomprensibile

"Per me è incomprensibile": le dichiarazioni di Simona Tagli, ex fiamma di Alberto, sull'allontanamento di Charlene di Monaco

Charlene di Monaco resta confinata in una clinica esclusiva in Svizzera per riprendersi dal grave stato di debilitazione in cui l’ha lasciata l’infezione. A parlare della sua scelta di isolarsi da tutti e da Alberto ora è Simona Tagli che anni fa ebbe una liaison col Principe.

Simona Tagli e il legame con Alberto di Monaco

Simona Tagli, conduttrice e showgirl, 57 anni splendidamente portati, si è raccontata al magazine Oggi, confessando il suo legame con Alberto. I due si sono conosciuti durante una cena a Roma nel 1998 ed è stata subito attrazione, come ha spiegato la Tagli: “Diciamo che per incontrarmi ha varcato i confini diverse volte. Abbiamo vissuto bellissimi momenti di complicità e provo ancora affetto per lui. È molto somigliante a sua madre Grace e ha sempre conservato nel tempo un suo fair play”.

Alberto fu sedotto dalla bellezza di Simona, mentre lei da quell’aria naif che aveva nella sua vita privata: “A me invece attirava il contrasto tra il suo decisionismo nel ruolo di ambasciatore del Principato e un modo di fare fanciullesco nella vita privata. Era anche molto passionale nell’intimità”.  Di quel legame è rimasta un’amicizia, anche se “per rispetto al suo matrimonio però non ci sentiamo da tempo”.

Simona Tagli, l’incontro con Charlene di Monaco

A proposito del matrimonio tra Alberto e Charlene di Monaco, la Tagli ha raccontato di aver conosciuto la Principessa e di essere rimasta colpita dal suo stile, anche se trova incomprensibile la scelta di vivere per mesi separata dal marito, nonostante le precarie condizioni di salute rendevano il ricongiungimento difficile.

Charlene di Monaco, la scelta incomprensibile

La presentatrice, rispondendo a Oggi, racconta di aver incontrato Charlene a un ballo della Croce Rossa e parlando della sua situazione ha detto: “Sono dispiaciuta di questo suo allontanamento in Sudafrica, a tratti per me incomprensibile. Se non poteva affrontare un viaggio di ritorno in aereo per motivi di salute, mi chiedo perché non prendere una nave… E mi addolora che anche oggi, a Monaco, non possa stare accanto ai suoi figli”.

Come noto, dopo il ritorno a Montecarlo all’inizio di novembre, Charlene ha necessitato di un ricovero perché profondamente debilitata e dimagrita, ha problemi a nutrirsi e a dormire. Si è parlato anche di una dipendenza da sonniferi. Alberto non bada a spese per le cure della moglie, lontana ormai da mesi.

Il Principe affronterà da solo le Feste di Natale insieme ai gemelli, Jacques e Gabriella, che hanno appena compiuto sette anni e sentono profondamente la mancanza della madre. Alberto ha adottato una strategia per far dimenticare l’assenza di Charlene ed evitare di dare un’immagine di sé di Principe triste e solo. Ma forse non basta.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Charlene di Monaco isolata da Alberto: la scelta incomprensibile