Charlene di Monaco, la verità sul ricovero all’estero. E suoi figli sempre più soli

Charlene di Monaco si è fatta ricoverare all'estero dopo le tensioni a Palazzo. E i figli Jacques e Gabriella sentono moltissimo la sua mancanza

Il ricovero di Charlene di Monaco in una clinica all’estero rivela come stanno davvero le cose a Palazzo, mostrando per la prima volta le tensioni tra la famiglia di Alberto e la Principessa. Mentre i suoi figli, Jacques e Gabriella, soffrono per l’assenza prolungata della mamma.

Charlene di Monaco, la verità sul ricovero all’estero

Charlene di Monaco, tornata a casa agli inizi di novembre dopo essere stata costretta a restare in Sudafrica per mesi a causa di una grave infezione a gola, orecchie e naso, si è fatta ricoverare in una struttura per riprendersi dalla spossatezza fisica e mentale in cui la malattia l’ha lasciata. Non si sa esattamente dove si trovi.

Stando ad alcune indiscrezioni sarebbe in Svizzera, vicino a Zurigo, in una delle cliniche più esclusive d’Europa che costa 300mila euro al mese; stando ad altri rumors sarebbe addirittura a Dubai per nascondersi da occhi indiscreti. Si vocifera infatti che un intervento di chirurgia estetica sbagliato l’avrebbe sfigurata. L’unica certezza è che non si trova a Monaco.

Alberto ha subito precisato che tra loro non c’è alcuna crisi, che la Principessa non ha un male incurabile, ma la scelta di una degenza all’estero è semplicemente dovuta alla necessità di garantirle il massimo del riposo.

Secondo però l’Express, la scelta di ricoverare Charlene all’estero è rivelatrice delle tensioni che si vivono a Palazzo. La Principessa non avrebbe un buon rapporto con la famiglia di Alberto. Le cose non vanno bene specialmente con Carolina di Monaco. Tra le due donne non c’è mai stata sintonia e i rapporti si sarebbero deteriorati anche per una questione di potere e di ruoli all’interno del Principato. Da qui, la decisione di trascorrere la convalescenza in una struttura lontana da Montecarlo, ma stando alle parole di Alberto, non così lontana da rendere impossibile a lui e ai figli di andare agevolmente a trovarla, magari per Natale.

Charlene di Monaco, i figli sentono la sua mancanza

A proposito dei gemelli, Jacques e Gabriella che hanno appena compiuto 7 anni, pare che soffrano moltissimo la mancanza della mamma, nonostante Alberto faccia di tutto perché non si sentano soli. La separazione da Charlene è molto pesante per i piccoli che anche pubblicamente hanno manifestato i loro sentimenti con dei disegni dedicati alla Principessa.

Alberto li porta spesso con sé, sia in nei viaggi di Stato sia agli eventi che più si adattano a loro. Così, per il loro compleanno li ha accompagnati alla prima del documentario Naïs au pays des loups.

I gemelli sono stati immortalati sul red carpet. In posa davanti agli obiettivi sono apparsi un po’ intimiditi, soprattutto Jacques che non si è tolto la mascherina nemmeno per la foto ufficiale ed è rimasto serio serio. Gabriella, sempre più espansiva e indipendente del fratello, ha concesso un sorriso ai fotografi.

Charlene di Monaco, Gabriella in Stella McCartney

La Principessina indossava una pelliccia ecologica rossa e un vestitino asimmetrico nero con la scritta rossa “All is love” di Stella McCartney Kids, abbinati a un paio di anfibi con borchie davvero grintosi, copiando lo stile rock di mamma Charlene.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Charlene di Monaco, la verità sul ricovero all’estero. E suoi f...