Sentirsi estranei, quando si è in coppia, può spezzare il cuore

Nulla è più doloroso di sentirsi estranei accanto a qualcuno

Spesso accade all’improvviso, senza darci il tempo di renderci conto di quando e come questo sia potuto accadere. 
E quando lo capiamo, riusciamo a dare forse, un senso, a quei contatti fugaci e compulsivi dell’ultimo periodo.

Gli abbracci mancanti, i saluti veloci e e la mancanza di dialogo, forse erano un chiaro segnale della disconnessione di un rapporto magico che si era creato un tempo.

È strano, un giorno qualsiasi, quella mano affettuosa e confortante che amavate stringere nei momenti di gioia e di tristezza diventa fredda, sembra quella di un estraneo.

Questo vuol dire che l’amore è finito? Non necessariamente, certo è che questo disagio interiore può essere la spia di una crisi di coppia o un disagio interiore che dovrebbe farvi riflettere sul vostro rapporto e sui sentimenti che lo tiene in piedi.

Sentirsi sole, quando si è in coppia, può essere doloroso, più della fine stessa del rapporto. È per questo che, quando si presenta questa terribile sensazione, non potete e non dovete scappare, ma accettarla e superarla, nel bene e nel male.

Ritrovarsi in questi casi può essere davvero magico: tornare insieme, mano nella mano, a casa e sentirla più accogliente di un tempo.

Al contrario, mettenre a tacere gli assordanti urli della solitudine può consumare il sentimento e la vostra anima, il dialogo con il vostro partner, ancora una volta aiuta.

Se da un giorno all’altro, vi rendete conto che voi e il vostro partner siete diventati quasi degli estranei, vuol dire che è arrivato il momento di dare alla relazione un risvolto, se positivo o negativo, dovete deciderlo voi.

L’amore, così come qualsiasi altra relazione affettiva, ha necessità di essere alimentato. Ritagliarsi dei momenti con il proprio partner tra chiacchiere e risate può riaccendere la scintilla ormai assopita, e tutto magicamente torna a fiorire.

Imparate ad analizzare le situazioni e quello che il vostro cuore cerca di dirvi, senza lasciarlo andare, piano piano in mille pezzi.
 Ritrovate la bellezza nelle piccole cose da fare in due e nella condivisione.

Infondo, ritrovarsi davanti a un estraneo, potrebbe significare per voi un nuovo inizio: quello della riscoperta della persona che avete accanto e magari, vi innamorerete ancora e per sempre di lei.

Sentirsi estranei, quando si è in coppia, può spezzare il cuore