“Chi non bacia, non ama”. Lo dice lo dice la Dottoressa Angela Flammini

La carenza di baci alla francese in un rapporto è il problema di coppia più diffuso

“ll sesso può essere mercificato, ma nessuno ha mai pagato per un bacio alla francese”. Questa teoria, del professore Emmanuele Jannini, offre diversi spunti di riflessione.

Sono molte infatti “le persone interessate alla problematica della carenza di baci alla francese, all’interno del rapporto” al punto che “in tutto il mondo, è il problema di coppia più diffuso e sentito ed il predittore di una possibile crisi di coppia” ci dice la Dottoressa Flammini.

E non è questione di “passione che, col tempo, svanisce” perchè “la passione cresce, se ci si bacia” la colpa dell’affievolimento di queste emozioni è imputabile alla mancanza di baci. La scienza ci insegna che senza questi, una donna non produce ossitocina e in lei sparisce anche il desiderio, ma non solo. Senza questo ormone, ci si ritrova a trascurarsi e a diventare più polemiche.

Il bacio è il simbolo dell’amore per antonomasia da tempi immemori. Si tratta di un elemento “così importante per la vita di coppia che esiste una scienza che lo studia: la filematologia. Diversi studi hanno dimostrato che le coppie più innamorate, salde e fedeli sono quelle che si baciano molto, il merito è anche dell’ossitocina, l’ormone del legame e della tenerezza” sempre secondo la Dottoressa Flammini” e continuando:

“I ricercatori del College Lafayette, in Pennsylvania, hanno dimostrato che il bacio agisce in maniera positiva sull’umore delle persone provocando così un effettivo miglioramento del rapporto di coppia”

“Per una donna, il bacio è segno di scelta e di conferma del proprio partner sugli altri: se una donna non bacia, non si sente legata e probabilmente non lo farà mai”

“Per l’uomo invece, il bacio ha delle implicazioni meno gravose rispetto alla partner femminile, lui riesce a farlo anche senza un legame affettivo per lo scopo di rendere sessualmente disponibile la donna con cui ha un rapporto. Quando però un uomo è innamorato, il bacio diventa per lui il simbolo di consolidamento del rapporto”

Concludendo, sempre secondo la Dottoressa Flammini, “chi non bacia non vuole consolidare il legame con quella persona: forse non la ama,
forse non vuole farlo” . Una cosa è certa, chi non si lascia andare alla passione del bacio, “non vuole far entrare in sé l’amore”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

“Chi non bacia, non ama”. Lo dice lo dice la Dottoressa An...