Silvio Berlusconi e Marta Fascina, il quasi-matrimonio si fa: data e luogo

Una cerimonia in cui i due si scambieranno promesse e doni, ma che non avrà valore giuridico

Si era parlato di nozze imminenti, che poi erano state smentite. Ma qualcosa – a quanto pare – ci sarà. Silvio Berlusconi e Marta Fascina sembra che stiano organizzando un quasi – matrimonio, che dovrebbe prevedere uno scambio di anelli, ma che non avrà valore giuridico. La data della festa dovrebbe essere vicina, le indiscrezioni dicono che dovrebbe tenersi proprio nei prossimi giorni e in una location spettacolare. Pochissimi gli invitati e appuntamento blindatissimo.

Silvio Berlusconi e Marta Fascina, il quasi – matrimonio

Appuntamento a sabato 19 marzo, a Villa Giannetto che si trova a Lesmo in provincia di Monza, a lanciare l’indiscrezione è il Corriere della Sera, che racconta che il quasi – matrimonio sarà all’americana. A quanto pare in molti avrebbero cercato di dissuadere il Cavaliere alla celebrazione, visto il periodo storico difficile che il mondo sta vivendo. Sembrerebbe che siano state espresse perplessità da molti fronti (come Fedele Confalonieri e Gianni Letta), ma a quanto pare la cerimonia si farà.

Non avrà nessun valore giuridico. Una sessantina gli invitati, tra questi i figli, ma forse alcuni potrebbero non essere presenti a causa di “impegni precedenti”, spiega il Corriere della Sera. Tra gli altri presenti dovrebbero esserci i familiari della sposa, Confalonieri, Galliani, Letta e alcuni politici. A quanto pare Silvio Berlusconi e Marta Fascina si scambieranno le promesse d’amore dinanzi ai presenti e dei doni. Si vocifera che il Cavaliere abbia già regalato alla compagna un solitario, lei invece avrebbe fatto realizzare un calco delle loro mani unite. Ma ci saranno anche le fedi. Insomma una quasi cerimonia, per un quasi matrimonio. Ma sarà senza dubbio un momento molto emozionante per i due.

Silvio Berlusconi, la smentita della nozze con Marta Fascina

Quando erano circolate le voci di un imminente matrimonio Berlusconi era intervenuto smentendo le nozze, ma anticipando anche questo appuntamento.

Aveva detto: “Il rapporto di amore, di stima e di rispetto che mi lega alla signora Marta Fascina è così profondo e solido che non c’è alcun bisogno di formalizzarlo con un matrimonio – aveva fatto sapere, aggiungendo – assieme a Marta sto progettando per un prossimo futuro di festeggiarlo come merita, con un appuntamento che coinvolgerà i miei figli e gli amici a me cari”.

Tutte le donne del Cavaliere

Due matrimoni e due storie importanti: Silvio Berlusconi nel corso della sua vita si è sposato due volte. Il primo matrimonio è datato 1965, quando è convolato a nozze con Carla Elvira Lucia Dall’Oglio. Con lei ha avuto i due figli Marina e Pier Silvio.

Poi nel 1990 il matrimonio con Veronica Lario e la nascita dei tre figli Barbara, Eleonora e Luigi. Dal 2012 al 2019 è stato legato a Francesca Pascale.

Ora la relazione con Marta Fascina, che è iniziata  – a quanto pare  – grazie ad Adriano Galliani, che li avrebbe fatti conoscere. Le prime voci su di loro sono iniziate a circolare a inizio 2020 e nel tempo si sono mostrati in diverse occasioni. Dai baci in tribuna allo stadio (durante una partita del Monza di cui Berlusconi è proprietario) fino al romantico scatto corredato di auguri in occasione di San Valentino che il Cavaliere ha pubblicato sul suo profilo Instagram.

E presto potrebbero arrivare anche le foto della celebrazione prevista per sabato 19, magari sui social di Berlusconi e poi sui giornali: a quanto pare infatti potrebbe esserci anche un servizio su Chi.