Rimedio naturale per l’alito cattivo

Il problema dell'alito cattivo rappresenta un dilemma per molte persone e può essere causato da diversi fattori. Ecco i migliori rimedi naturali contro l'alitosi

L’alito cattivo può essere collegato a cause di varia natura. Solitamente si tratta di problemi digestivi, ma l’alitosi potrebbe essere causata anche da specifiche malattie del fegato oppure dell’intestino. Non è da escludere inoltre la presenza di una gastrite e, sicuramente, una scarsa igiene orale accentua il problema dell’alito cattivo. Ecco i migliori rimedi naturali per affrontare la questione.

L’olio essenziale di tea tree agisce efficacemente contro i batteri, in caso di alito cattivo. L’ideale sarebbe utilizzare alcune gocce al momento di lavare i denti, mischiandole al dentifricio. Un altro rimedio naturale contro l’alitosi sono i chiodi di garofano. Possono essere masticati, come una semplice chewing-gum, oppure impiegati nella creazione di uno speciale collutorio, ottenuto in seguito all’infusione e al suo raffreddamento.

È da consigliare anche il cosiddetto nettalingua, da utilizzare per pulire la lingua da eventuali residui di cibo e batteri. Infatti, la causa dell’alito cattivo potrebbe risiedere anche nella lingua: la presenza di una patina bianca può essere sintomo di una cattiva digestione e di un’alimentazione scorretta. Per risolvere il problema di una digestione cattiva sono utilissime le erbe digestive.

Tra i rimedi naturali utilizzati da più tempo è da annoverare la tisana a base di menta piperita, da bere possibilmente dopo ogni pasto della giornata. Anche il prezzemolo e gli oli essenziali sono efficaci contro l’alitosi: dopo aver preparato le tisane, occorre lasciarle raffreddare. Verranno così ottenuti dei collutori utili per poter rinfrescare l’alito pesante. Per quanto riguarda in particolare gli oli essenziali, alcuni studi dimostrano che questi ultimi, utilizzati nell’impiego di collutori, risultano molto più efficaci di collutori che contengono ingredienti differenti.

Un rimedio naturale semplice e di breve impegno è sicuramente il tè verde o il tè nero. Grazie a una buona tazza di , la bocca viene ripulita da molti batteri. C’è una causa che spesso viene tralasciata, quando si parla di alito cattivo: si tratta dello stress. Condurre una vita stressante, secondo recenti ricerche, potrebbe favorire lo sviluppo di sostanze particolari all’interno della bocca, responsabili di sgradevoli odori.

Rimedio naturale per l’alito cattivo