Quali sono i cibi che provocano meteorismo

Il meteorismo rappresenta un'esperienza comune per tutti, a tutti sarà capitato di eliminare il gas presente nel corpo mediante il retto con la flatulenza oppure semplicemente eruttando

Molti soggetti credono di espellere troppo gas, ma di solito rientrano nella media. Il gas è formato da vapori inodori di azoto, ossigeno, biossido di carbonio e idrogeno, l’odore ripugnante deriva dal fatto che il gas passa nell’intestino dove sono presenti dei batteri. Sebbene si tratti di una situazione più che normale, emettere delle flatulenze può risultare davvero imbarazzante. Per tal motivo è importante capire le cause, le modalità per poterne ridurre l’insorgenza e quale trattamento è più idoneo per un maggiore sollievo.

I sintomi più comuni del meteorismo sono rappresentati dal gonfiore addominale, eruttazione, flatulenza e dolore addominale. Ma non sempre si mostrano tutti questi sintomi, in quanto dipende dalla quantità di grassi assorbiti dal corpo e dalla sensibilità del soggetto a bloccare il gas all’interno dell’intestino.
I medici affermano che il gonfiore dipende da un disturbo intestinale definito come colon irritabile che favorisce la contrazione dei muscoli e di conseguenza un maggiore di gonfiore e più produzione di gas. Ingerire cibi eccessivamente grassi comporta un ritardo nello svuotamento del vostro organismo, di conseguenza un gonfiore all’interno dello stomaco.

Alcuni soggetti avvertono dolore nel momento in cui il gas è presente nell’intestino, il dolore si avverte al fianco sinistro, molto spesso viene confuso con malattie del cuore specie quando il dolore è concentrato sul fianco destro.
Si possono sconfiggere la pancia gonfia e il meteorismo semplicemente seguendo una dieta e introducendo le sostanze nutritive. Innanzitutto usate antibiotici che non siano assorbibili che hanno una funzione riequilibrante sopratutto sulla flora batterica che non siano in grado di essere assorbiti direttamente dall’intestino. Altri farmaci bloccano la formazione di schiume all’interno dell’intestino, facilitando l’assorbimento dei gas e eliminando l’insorgenza del meteorismo.

Altri suggerimenti per evitare l’insorgenza del meteorismo sono quelli di evitare pasti abbondanti e lunghi, masticare molto lentamente, mangiare la frutta soprattutto quella ricca di zucchero, lontano dai pasti. Se soffrite costantemente di meteorismo evitate assolutamente le fritture, associazioni come uova, carne, formaggi, legumi e pasta. Il meteorismo più che essere curato con farmaci deve essere ridotto un pò alla volta mediante una corretta alimentazione. Gli alimenti maggiormente consigliati sono la mela, in quanto ricca di fibre in grado di interagire sulle fermentazioni a livello intestinali, cosi come la menta che favorisce l’allontanamento del gas, riducendo in tal modo l’insorgenza di meteorismo.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quali sono i cibi che provocano meteorismo