Damiana per migliorare la digestione e tenere sotto controllo l’appetito

Nota anche con il nome di Turnera Diffusa, questa pianta è originaria del Messico

La damiana, conosciuta anche con il nome di Turnera diffusa, è un arbusto originario del Messico. Quando la si nomina, è necessario chiamare in causa diversi benefici. In questo novero, è possibile citare il miglioramento dell’efficienza della digestione. Considerata tra i migliori afrodisiaci naturali, la damiana è nota anche per i suoi effetti relativi alla soppressione dell’appetito.

Degno di nota a tal proposito è uno studio del 2013, che ha visto impegnato un team dell’Università di Liverpool. Gli esperti in questione hanno reclutato un gruppo di 58 donne normopeso o leggermente sovrappeso. Queste ultime sono state invitate a consumare una formulazione brevettata a base di damiana, yerba mate, guaranà con l’aggiunta di una fibra solubile a base di inulina 15 minuti prima dei pasti.

Al follow up, è stato possibile notare una riduzione della fame a breve termine nelle donne inserite nel gruppo invitato al consumo esclusivo della miscela sopra citata (senza l’integrazione della fibra solubile). Nonostante gli esiti promettenti di questa ricerca, considerando il numero esiguo di donne incluse nel campione sono necessari ulteriori conferme prima di poter parlare della damiana come di una pianta decisiva nella gestione del peso.

Si potrebbe andare avanti ancora molto a parlare dei benefici della damiana! Questa pianta – utilizzata in medicina alternativa per trattare l’asma e il mal di testa – è caratterizzata anche dalla presenza di flavonoidi. I loro effetti sono stati indagati in uno studio congiunto del 2018, lavoro di ricerca che ha visto all’opera esperti di diverse realtà accademiche e sanitarie del Messico (p.e. il Centro de Investigaciones Biológicas del Noroeste di La Paz.

Gli studiosi hanno analizzato l’influenza dell’estratto di damiana sui mitocondri renali di alcuni ratti diabetici. Al follow up, è stato possibile portare alla luce un effetto preventivo relativo allo stress ossidativo dei reni degli esemplari sopra citati.

Contraddistinta da un’interessante efficacia antinfiammatoria, la damiana può essere assunta sotto forma di estratto secco, ma anche facendo riferimento ai rimedi omeopatici o alla tintura madre. in virtù della sua capacità di abbassare la glicemia, va assunta con molta attenzione se si soffre di diabete. Per quanto riguarda la sicurezza in gravidanza e in allattamento, è opportuno chiedere informazioni al proprio medico curante.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Damiana per migliorare la digestione e tenere sotto controllo l’...