5 alternative sane e leggere ai cibi più calorici

Tante preparazioni caloriche possono essere sostituite con delle alternative più sane e leggere. Ecco 5 spunti.

Siete attenti alla linea? Sostituite alcuni cibi calorici con delle squisite alternative light che riducono le calorie, mantenendo il piacere del palato. Ecco 5 idee da portare in tavola quanto prima.

Pizzette di zucchine o di melanzane vs pizza
Alla pizza è difficile rinunciare, ma le pizzette di zucchine o di melanzane vi conquisteranno, basta utilizzare al posto della base per la pizza delle fette di zucchine o di melanzane. Tagliate gli ortaggi a fette, rosolatele per qualche minuto padella con dell’olio, appoggiatele su una teglia ricoperta da carta da forno, conditele con passata di pomodori, mozzarella, aromi e mettetele in forno a 230 gradi per 5 minuti.

Avocado vs burro nei dolci
Per rendere più leggeri i vostri dolci sostituite il burro con una crema di avocado, sempre più noto e apprezzato per via della sua benefica composizione nutrizionale. La consistenza grassa e cremosa dell’avocado lo rende un sostituto perfetto del burro. Basta ridurlo in purea e usare la crema di avocado al posto del burro, in quantità pari a quella prevista per il burro nella ricetta che state preparando.

Besciamella light vs besciamella classica
Volete un’alternativa leggera alla besciamella? Sostituite il latte con del brodo vegetale. Per un litro di brodo vegetale, vi serviranno anche 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva o di semi, 100 grammi di farina, sale e noce moscata. Fate scaldare il brodo in un tegame e in un altro riscaldate l’olio a cui aggiungerete la farina. Togliete dal fuoco il composto ottenuto con olio e farina e aggiungete gradualmente il brodo, mescolando con cura. Rimettete il composto sul fuoco, cuocete fino ad avere una salsa densa, sempre continuando a mescolare. Regolate il sapore con sale e noce moscata.

Palline di cocco vs barrette energetiche
Al posto delle barrette energetiche, spesso molto zuccherate, provate le palline di cocco. Per farne una decina calcolate: 50 g di fiocchi di cocco disidratati, 55 g di fiocchi di avena, 30 g di semi di lino macinati, 35 g di mandorle tritate, 130 g di burro di mandorle, 50 g di sciroppo d’acero; oltre a ciò vi serviranno pistacchi tritati e altri fiocchi di cocco per la copertura. Mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola fino a quando otterrete un composto compatto. Dategli la forma di piccole palline, passate le palline nel trito di pistacchi e/o nei fiocchi di cocco e voilà il vostro snack energetico e spezza fame è pronto.

Sciroppo d’acero vs zucchero
Per dolcificare torte, biscotti, caffè, tè, infusi e tisane, al posto dello zucchero, utilizzate lo sciroppo d’acero. Si ottiene bollendo la linfa dell’acero da zucchero e dell’acero nero. Contiene preziose sostanze antiossidanti e ha un ridotto apporto calorico, ecco perché è amico di chi è attento alla linea. Ricco di sali minerali, ha proprietà depurative ed energizzanti.

5 alternative sane e leggere ai cibi più calorici