Perché è famosa Valeria Solarino

Una carriera nel mondo del cinema, del teatro e della televisione: Valeria Solarino è un'attrice italiana di grande talento

Cinema, televisione, teatro e tanto altro: Valeria Solarino è un’attrice italiana dalle grandi doti interpretative. Classe 1978, è nata in Venezuela da genitori italiani. La sua città è Torino dove ha compiuto gli studi. Terminati quelli universitari, l’interprete si è dedicata a quelli per la recitazione entrando nel Teatro Stabile cittadino.

Valeria Solarino ha iniziato a calcare il palcoscenico del teatro andando in scena con Sogno di una periferia, Risveglio di primavera e l’Amleto e negli anni la sua carriera si è sviluppata anche lungo questa linea artistica . Ma è con il cinema che si è fatta conoscere al grande pubblico. Ha esordito grazie a Mimmo Calopestri che l’ha scelta per una piccola parte nel film del 2003 La felicità non costa niente. Nello stesso anno grazie al ruolo di Bea nel film Che ne sarà di noi ha conosciuto quello che poi sarebbe diventato il suo compagno: il regista e sceneggiatore Giovanni Veronesi, i due vivono ancora oggi una relazione solida. In quegli anni interpreta anche Maja in Fame chimica di Paolo Vari e Antonio Bocola.

Il 2005 per l’attrice è un anno d’oro: grazie alla parte di Linda nel film La febbre di Alessandro D’Alatri e interpretato da Fabio Volo, accresce la sua popolarità. Nel 2008 arriva una nuova svolta nella sua carriera di attrice, infatti viene candidata al David di Donatello come migliore attrice protagonista nel film Signorina Effe di Wilma Labate, in cui interpreta Emma Matano un’impiegata della FIAT prossima alla laurea. Per lei arrivano altri riconoscimenti anche per Viola di mare film in cui interpreta Angela che si innamora di  un’altra donna nella Sicilia dell’Ottocento.

Tra le altre parti molto note di Valeria Solarino non si può non citare l’interpretazione di Consuelo in Vallazansca – Gli angeli del male di Michele Placido. Nel corso della carriera ha lavorato anche per altre pellicole del compagno come Manuale d’amore 2 – Capitoli successivi, Genitori & figli  – Agitare bene prima dell’uso, Manuale d’amore 3 e Una donna per amica. Tra gli ultimi lavori sul grande schermo A casa tutti bene, per la regia di Gabriele Muccino e Moschettieri del re – La penultima missione di Giovanni Veronesi.  Ha recitato anche per serie televisive, come Maltese – Il romanzo del Commissario e  Rocco Schiavone (in corso). Al momento è pronta ad andare in onda, prima su Ray Play e poi su Rai 2, con L’alligatore di Daniele Vicari ed Emanuele Scaringi, serie tratta dai romanzi dello scrittore Massimo Carlotto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perché è famosa Valeria Solarino