Chi è Anya Taylor-Joy, “La regina degli scacchi” che ha conquistato tutti

Una carriera tutta da scrivere quella di Anya Taylor-Joy, la giovane attrice che ha ricevuto ottimi consensi per la sua interpretazione nella serie Netflix

Giovane e di talento, con un look e un aspetto che bucano l’obiettivo e una parte che ormai si può definire un cult. Anya Taylor-Joy, 24 anni, è La regina degli Scacchi, serie su Netflix osannata dal pubblico. E il termine regina le si addice davvero perché è lei il volto del momento: la parte di Beth Harmon le sta regalando critiche entusiastiche e l’amore del pubblico e ne sentiremo sicuramente ancora parlare.

Anya Taylor-Joy è nata a Miami il 16 aprile del 1996: 24 anni e una carriera già molto promettente. Madre anglo – spagnola e padre scozzese – argentino, Anya è la più piccola di sei fratelli. Ha vissuto fino ai sei anni a Buenos Aires, per poi trasferirsi a Londra dove si è dedicata allo studio della danza.

Il suo grande amore è il cinema dove fa il suo debutto nel 2015 nel film horror The Witch diretto da Robert Eggers. Nello stesso anno prende parte a Morgan diretto dal figlio di Ridley Scott, Luke. Interpreta la migliore amica del giovane Barack Obama in Barry di Vikram Gandhi, film del 2016. Poi è Magik nella pellicola The New Mutants, del franchise degli X-Man. Tra gli altri ruoli si possono ricordare la partecipazione al film Split di M. Night Shyamalan (2016) e nel 2019 Glass, terzo e ultimo capitolo della serie Eastrail 177. Nel 2020 interpreta Emma, nell’omonimo film di Autumn de Wilde, uno dei personaggi più noti nati dalla penna della scrittrice Jane Austen.

Il 2020 è anche l’anno di La regina degli scacchi dove interpreta Beth Harmon. La serie è ambientata a cavallo tra la metà degli anni Cinquanta e gli anni Sessanta e segue le vicende di questa ragazzina orfana e prodigio degli scacchi. La miniserie è distribuita in streaming su Natflix dal 23 ottobre 2020 ed è basata su un romanzo di Walter Tevis del 1983. Una parte che ne ha accresciuto la popolarità e che l’ha fatta amare da pubblico e critica. Oltre alla sua interpretazione la produzione è molto amata anche per le atmosfere vintage.

Una carriera in ascesa, quella di Anya Taylor-Joy, che la vedrà alle prese con diverse produzioni. Tra le prime in ordine di tempo Mad Max: Furiosa, prequel di Mad Max: Fury Road, per la regia di George Miller in cui sarà la protagonista, ruolo precedentemente portato sul grande schermo da Charlize Theron.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Anya Taylor-Joy, “La regina degli scacchi” che ha c...