Fabio Volo

Fabio Volo, all’anagrafe Fabio Bonetti, nasce a Calcinate in provincia di Bergamo nel 1972. È conosciuto soprattutto come scrittore, conduttore radiofonico e sceneggiatore italiano. Presente inoltre in altri campi come la televisione e il cinema, deve la sua notorietà ai primi programmi radiofonici e televisivi in cui appare. Diventa solo in seguito noto nel mondo del cinema e soprattutto nella letteratura: nel 2011 i suoi romanzi raggiungono la soglia di oltre 5 milioni di copie vendute in Italia e in tutto il mondo.

Nome completo: Fabio Bonetti
Nascita: 23 giugno 1972, Calcinate (BG) - Italia
Segno zodiacale: Cancro
Altezza: 1,74 m
Partner: Johanna Hauksdottir (2011-2020)
Genitori: Fiore Bonetti
Pagina Facebook
Pagina Instagram

FAQs e Curiosità su Fabio Volo

Chi è la nuova compagna di Fabio Volo?

Dopo la fine della sua storia con Jóhanna Hauksdóttir, pare che Fabio Volo non abbia trovato un nuovo amore.

Chi è l'ex compagna di Fabio Volo?

L'ex compagna di Fabio Volo è Jóhanna Hauksdóttir. La loro storia è finita nel 2020: pare infatti che durante il lockdown si siano allontanati sempre di più, fino a capire che tra loro la rottura era insanabile.

Fabio Volo ha figli?

Fabio Volo ha due figli, avuti proprio da Jóhanna Hauksdóttir: Sebastian, nato il 26 novembre 2013, e Gabriel, nato l'11 agosto 2015.

Come si sono conosciuti Fabio Volo e Jóhanna Hauksdóttir?

Fabio Volo e Jóhanna Hauksdóttir si sono conosciuti nel 2011 a New York. Il conduttore l'ha incontrata in un bar. Lei, maestra di Pilates islandese, non aveva idea di chi fosse. Volo ne è rimasto talmente tanto colpito da insistere pur di avere un appuntamento con lei. Quando l'amore li ha travolti, sono volati insieme a Milano.

Perché Fabio si chiama Volo?

Fabio Bonetti scelse come nome d’arte Fabio volo grazie a una sua canzone che lo ispirò. Con l’etichetta bresciana Media Records infatti, Fabio ha tentato tra il 1994 e il 1996 la strada del cantante, e infatti proprio uno dei suoi primi singoli si chiamava Volo. Nel ’95 quindi decide di soprannominarsi Volo, cognome che si porterà subito dietro nel 96’ quando inizierà la sua carriera radiofonica.

Fabio Volo è laureato?

Incredibile ma vero, uno dei maggiori scrittori di più successo in Italia e all’estero, con alle spalle ben 9 romanzi con vendite da record, non è nemmeno diplomato. Alla fine della terza media infatti ha interrotto i suoi studi, aneddoto che racconta con ironia e piacere tutt’oggi al suo pubblico.

Le ultime notizie su Fabio Volo