U&D, qualcuno dica a Gemma che il principe azzurro non esiste

A Uomini e Donne si è consumata l'ennesima epopea di Gemma che passa dall'amore alla delusione in un battito di ciglia

Se qualche anno fa (ma anche poche ore fa) ci avessero detto che un giorno avremmo applaudito a Tina Cipollari e Gianni Sperti durante una puntata di Uomini e Donne di certo avremmo chiamato i soccorsi. E invece, con nostra somma sorpresa, ci siamo ritrovati non solo a seguire per l’ennesima volta le vicende amorose di Gemma Galgani, ma a dover pure concordare con i due opinionisti. I miracoli che solo Maria De Filippi può fare.

Ma andiamo con ordine.

Gemma e Costabile, è già crisi

Gemma e Costabile hanno iniziato a frequentarsi da poco, ma il copione è più o meno lo stesso di quello già visto in quasi tutte le altre occasioni in cui la dama ha avuto un corteggiatore. Le fasi della Gemmaroutine sono: stupore (perché qualcuno mostra interesse per lei), infatuazione (pressoché immediata), esterna romantica, delusione all’arrivo in puntata. E la delusione, una volta che arriva, è per sempre.

Non c’è modo di spiegarle che se Costabile non le ha mandato un messaggio era perché stava male (insomma, hanno anche la loro età e gli acciacchi ci sono), non perché non provasse abbastanza interesse. O che se non le scrive il buongiorno è perché è un uomo maturo e non un adolescente alla prima cotta. No.

E quindi ecco che nella puntata del 2 novembre assistiamo prima a un video registrato subito dopo la puntata precedente in cui lei è offesa perché ritiene di non aver ricevuto da lui le attenzioni sperate. Poi a un’esterna in cui i due parlano e sembra tutto chiarito, tanto da arrivare persino a un bacio piuttosto passionale. Infine al rientro in studio in cui lei è nuovamente afflitta perché nei due giorni in cui non si sono visti si sono sentiti poco.

Tra Gemma e Costabile spunta Dominique

Per non farci mancare nulla, arriva anche l’elemento sorpresa: Dominique. È una signora spigliata e diretta, che si dichiara subito interessata a Costabile, che a suo dire somiglia a un suo grande amore. Lui ringrazia e declina l’invito a uscire “perché sono interessato a Gemma“, ma questo non basta a rassicurare la dama, che di tutto il discorso fatto estrapola solo la dichiarazione sul fatto che per lui Dominique può anche restare, se lo ritiene opportuno pur senza uscire con lui.

Per Gemma si tratta di una diplomazia volta a tenere il piede in due staffe. Si tratta di una mancanza di rispetto e di disinteresse. A questo punto ci si aspetterebbe che Costabile si alzasse e la mandasse a quel paese, invece lui rimane lì, attonito (forse persino incredulo) e lascia che lei si sfoghi. Con tutti: con Tina, che non perde occasione di punzecchiarla (e che stavolta ci fa un’enorme simpatia), con Dominique e pure con Costabile stesso.

È qui che Gemma dovrebbe insospettirsi. Perché gli uomini a cui siamo abituate noi, che passiamo da un caso umano all’altro, se ne sarebbero già fuggiti a gambe levate. Tanta pesantezza dopo così poco tempo ha sfinito già noi. Figurarsi il povero Costabile.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

U&D, qualcuno dica a Gemma che il principe azzurro non esiste