U&D, Tina si vendica di Gemma: il gioco di seduzione finisce male

Gemma ha sfoderato le sue più efficaci armi di seduzione ma la vendetta di Tina è arrivata implacabile: lo studio di U&D si trasforma in una piscina

Lo scontro tra Tina e Gemma è entrato nel vivo da settimane. Lo studio di Uomini e Donne, infatti, si è già trasformato in un campo di battaglia, con le due contendenti che se le cantano di santa ragione e per ogni più futile motivo. A scatenare le ire della Cipollari, questa volta, è stata la prova di seduzione della Galgani, che si è cimentata in un sexy car wash che ha lasciato sgomenti tutti i presenti.

Uomini e Donne, la vendetta “bagnata” di Tina

Un’iconica 500 bianca e un look che è stato promosso persino dall’esigentissima Anahi Ricca, stylist del programma. Gemma ha così sfoderato tutte le sue migliori capacità fino a scatenare la reazione dell’opinionista, che non ha potuto fare a meno di commentare la sua esibizione fatta di movenze accattivanti e di tanto sapone, usato come mezzo per raggiungere il parterre maschile.

Tra l’entusiasmo generale, Gemma ha trasformato lo studio in un inusuale autolavaggio che ha convinto proprio tutti, anche quelli più scettici. La prima sfilata della nuova edizione del programma si è così sviluppata su dei contorni piuttosto particolari, con una Galgani che si è confermata come una delle grandi protagoniste della nuova edizione dello show.

Come premio per questa sua audacia, Tina ha pensato che fosse il caso di rispolverare il vecchio secchio d’acqua e rovesciarglielo completamente addosso. Non è una novità, per lo studio di Uomini e Donne, poiché la Cipollari è un’amante di questo tipo di scherzi. Già in un’altra occasione, aveva sorpreso la Galgani con una doccia gelata. Questa volta, l’effetto meraviglia non c’è però stato.

Uomini e Donne, ancora scontro con Isabella

Molto diversa, invece, è stata la scelta di Isabella che ha optato per un abito principesco dai colori fluo, fortemente criticato da Armando Incarnato. “Sei qui per pubblicizzare i tuoi 350 abiti”, ha tuonato la Galgani, non troppo convinta della scelta della sua rivale e sempre pronta ad attaccarla. La replica non si è fatta attendere: “Questo è uno degli abiti che proviene dal mio armadio”.

L’intenzione è sembrata quella di mettere al centro di tutto ancora Gemma Galgani, chiamata al centro dello studio sempre per prima. La sua presenza si dissolve poi nel corso della puntata nella quale si lascia spazio ad altre. L’impressione è che lo scontro tra loro due sia ormai arrivato alle fasi finali e che nessuno ci creda davvero. A volerci scommettere, però, la battaglia è tutt’altro che finita.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

U&D, Tina si vendica di Gemma: il gioco di seduzione finisce male