Pago, la verità sulla sua presenza al GF Vip

Pago svela la verità sulla sua partecipazione al GF Vip e racconta perché ha accettato

Pago racconta i veri motivi che l’hanno spinto a partecipare al Grande Fratello Vip. Il cantante, reduce dalla rottura con Serena Enardu durante Temptation Island Vip, ha svelato di aver accettato la proposta di Alfonso Signorini per dimenticare l’ex fidanzata, ma anche per i soldi del cachet.

“Ho deciso di partecipare – ha spiegato a Sorrisi e Canzoni Tv – per riprendermi dopo l’esperienza a Temptation Island Vip e perché ho bisogno di soldi”. Nella casa di Cinecittà, Pago porterà alcuni oggetti che sono molto importanti per lui. “Con me porterò la chitarra, la foto di papà Nicola e un gadget che mi ha regalato mio figlio Nicola con scritto “superpapà” – ha detto parlando del figlio nato dall’amore per Miriana Trevisan -: mi spaventa non vedere mio figlio”.

“Una volta uscito dal GF Vip… continuerò a fare il cantante – ha poi aggiunto Pago, che presto si farà conoscere meglio dal pubblico -. Non sopporto l’egoismo, la mancanza di rispetto per gli spazi altrui e chi si impiccia delle mie cose. Spero che di me apprezzeranno l’onestà. Un mio pregio è la modestia, il difetto è che sono permaloso. Non amo fare i lavori domestici anche se il suono dell’aspirapolvere mi rilassa, se non lo passo io. Odio stirare”.

Nel corso di Temptation Island Vip, Pago aveva raccolto il favore del pubblico che si era schierato dalla sua parte dopo l’avvicinamento di Serena Enardu al single Alessandro. Le lacrime del cantante sardo avevano commosso tutti e ancora oggi in molti sperano in un ritorno di fiamma fra i due. Mentre alcune indiscrezioni fanno pensare che l’ex tronista di Uomini e Donne potrebbe sbarcare al GF Vip, Pago ha già ricevuto la benedizione dell’ex moglie Miriana Trevisan.

Saranno 23 i concorrenti che varcheranno la celebre porta rossa e si sfideranno per conquistare il montepremi finale. Ad affiancare Signorini alla conduzione ci saranno Wanda Nara e Pupo, mentre tornerà il tugurio e una nuova stanza dedicata agli anni Ottanta. “Ho visto nascere il GF Vip dalla mia postazione di opinionista – ha svelato il conduttore all’Ansa -. So che è un programma nelle mie corde. Quel ruolo era diverso, ne sono pienamente consapevole. Sarò un conduttore sui generis, dinamico, porterò le mie particolarità, il mio mood, le mie curiosità”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pago, la verità sulla sua presenza al GF Vip