Mara Venier come Cenerentola per Valentino. E l’incidente dei sandali non la ferma

Ospite d'eccezione alla sfilata Haute Couture di Valentino, Mara Venier ha sfoggiato un abito nero con sandali alla schiava (con inconveniente)

La sua promessa è stata mantenuta. A poche ore dalla sfilata per la presentazione della collezione autunno-inverno 2022-2023 della Maison Valentino, Mara Venier ha mostrato su Instagram l’abito scelto per l’evento in Piazza di Spagna, scatenando un’ondata di commenti e di like che preannunciava il suo successo. La conduttrice di Domenica In si è presentata come una moderna Cenerentola, catalizzando l’attenzione dei fotografi con il suo sorriso e per il piccolo inconveniente che le è capitato con i saldali alla schiava che ha abbinato all’abito.

La presentatrice veneta, in pausa dalla tv per il meritato riposo estivo, si sta godendo le vacanze passando da un evento all’altro ma lasciando anche il giusto spazio al lavoro. È stata infatti alla conduzione del Premio Biagio Agnes, oltre che padrona di casa della serata Una Voce per Padre Pio, che ha condotto con grande professionalità per due anni consecutivi. Il ritorno di Domenica In è invece in programma per settembre 2022.

Mara Venier per Valentino: è la star di Piazza di Spagna

Un abito nero, leggero, con il quale lascia leggermente scoperte le gambe. E poco importa se il vento le scompiglia un po’ troppo i capelli. Mara Venier è una donna che ha sempre saputo unire la bellezza naturale alla simpatia, al sorriso e alla capacità di prendersi poco sul serio. Lo ha fatto anche in occasione della sfilata che il direttore creativo di Valentino – Pierpaolo Piccioli – ha fortemente voluto organizzare a Roma, città carissima alla Maison.

I sandali alla schiava, in oro, erano davvero perfetti per l’abito scelto per l’evento. Come spesso capita, però, l’inconveniente era dietro l’angolo. I lacci legati sul polpaccio si sono infatti allentati all’improvviso, rischiando di farla cadere. Nessuno spavento, comunque. La conduttrice si è chinata per risolvere rapidamente il problema, aiutata dai presenti, per poi riprendere il cammino verso l’evento, lasciandosi scompigliare l’acconciatura dal vento della Capitale.

Per proteggersi dal caldo poi, ha deciso di portare con sé un ventaglio rosa che ha sventolato con sicurezza anche per salutare i presenti. Un dettaglio che non è sfuggito e che è sembrato un omaggio al nuovo colore simbolo della Maison. Un’apparizione in grande stile, quindi, per l’evento romano che ha chiamato a raccolta star italiane e internazionali, tra le quali è spiccata anche Anne Hathaway.

Mara Venier e gli altri ospiti alla Valentino Haute Couture

Elodie, Naomi Campbell, Anne Hathaway. L’attrice statunitense ha catturato l’attenzione di tutti con un minidress rosa, rigorosamente PP Pink di Valentino, al quale ha abbinato un tacco alto con zeppa perfetto per il suo outfit. Il tutto è stato completato con una minibag che ha portato a mano, ancora in rosa. L’indimenticabile stagista de Il Diavolo Veste Prada ha conquistato il posto accanto a Giancarlo Giammetti, volto storico della casa di moda nonché compagno per 12 anni di Valentino.

Questo colore, simbolo della Maison, è stato scelto anche da Elodie, che ha sfoggiato una tuta di paillettes con scollatura a tuffo. Si aggiungono Ariana De Bose e Caro Daur. Una nuance perfettamente rappresentata, quindi, che ha trovato spazio negli outfit di alcune delle protagoniste dell’evento.