Caterina Balivo, la figlia di Guido Maria Brera racconta com’è nato il loro rapporto

Costanza, la prima figlia di Guido Maria Brera, ha raccontato com'è nato il rapporto con Caterina Balivo

Caterina Balivo è volata ai Caraibi per festeggiare il Capodanno con la sua famiglia, ma si è presto spostata in Florida, per la precisione a Miami, per celebrare un altro importante evento. La prima figlia di Guido Maria Brera, Costanza, infatti ha compiuto 18 anni e ha voluto spegnere le candeline insieme al papà e alla sua famiglia allargata. E su Instagram ha svelato com’è nato il rapporto con “quell’amica speciale” che poi sarebbe diventata la seconda moglie di suo padre.

Costanza Brera compie 18 anni e racconta il primo incontro con Caterina Balivo

Sono giornate speciali per Caterina Balivo, che è volata sull’isola di Canouan, ai Caraibi, per festeggiare il Capodanno insieme ai suoi cari. Un modo per staccare la spina dai suoi impegni professionali e ricaricarsi in vista del nuovo anno.

Ma la sua vacanza non si è certo conclusa: insieme alla sua famiglia ha raggiunto Costanza Brera, la prima figlia del marito Guido, a Miami, per festeggiare i suoi 18 anni. Un traguardo importante a cui non poteva certo mancare né il papà, né Caterina e i fratellini, che non vedevano l’ora di riabbracciare la sorella maggiore.

La Balivo ne ha approfittato per immortalare i bei momenti trascorsi insieme sui social, scherzando anche sul tempo che passa: “Se lei ha compiuto 18 anni, vuol dire che io sono tanto invecchiata”, ha detto ridendo tra le storie di Instagram. Ma è stata proprio Costanza a raccontare come ha conosciuto Caterina, quando aveva appena 4 anni.

“Papà aveva portato me e mio fratello Roberto all’Hilton di Roma per conoscere quest’amica molto bella e carina – ha spiegato la ragazza – che aveva questa spazzola di Hello Kitty che mi piaceva tantissimo. Lei mi disse: ‘Se io la lancio in piscina e tu riesci a prenderla prima che cada a terra la spazzola diventerà tua’. Allora io mi sono tuffata per prenderla e lei fa: ‘Ok, ora siamo amiche’, e mi ha regalato la spazzola”. E poi ha svelato: “Li ho fatti fidanzare io!“.

Caterina Balivo e Guido Maria Brera, com’è nata la loro storia

Caterina Balivo e Guido Maria Brera si sono giurati amore eterno nel 2014 a Capri, davanti al loro piccolo Guido Alberto – che all’epoca aveva due anni – ma la loro storia era iniziata anni prima.

L’imprenditore l’aveva vista su una foto del settimanale Oggi e ne restò colpito, tanto da farsi procurare il numero da Lamberto Sposini. Seguì un invito a cena, che li portò a innamorarsi all’istante: Caterina ha scoperto in quell’occasione che Guido era già stato sposato e aveva già due figli, Costanza e Roberto.

“Mi sono adeguata a molte cose – ha raccontato la Balivo -. Andare tutti i weekend in montagna dopo il lavoro è stato massacrante, finché non mi sono trasferita lì dopo la nascita di Guido Alberto. E poi dovevo fare i conti con i tempi di un uomo che aveva altri figli e quindi meno tempo per me, un’altra famiglia che doveva amalgamarsi con quella nuova. Mi sono adeguata ai suoi stati d’animo. Io sono una solare, socievole, lui molto selettivo”.

Una coppia che all’inizio presentava tante differenze, ma che è stata la loro grande forza. E oggi, nonostante non si proclamino una famiglia perfetta, tra sacrifici, litigi e tanta voglia di stare insieme, sono innamorati come il primo giorno.