A casa di Elena Sofia Ricci, fra classico e moderno

Vi portiamo a casa di Elena Sofia Ricci, fra mobili classici e moderni, con vista sul parco dell'Insugherata a Roma

Foto di Serena De Filippi

Serena De Filippi

Lifestyle Editor

Lifestyle e Content Editor che scrive da tutta la vita: storie, racconti, libri, articoli, con una passione per i trend del momento.

Avete mai visto la casa di Elena Sofia Ricci? Possiamo definirla elegante e raffinata, esattamente come lei. Ve la mostriamo nel video, ma ve la raccontiamo anche: dopo aver abitato per tanti anni a Trastevere, uno dei quartieri più suggestivi di Roma, si è trasferita nella zona Nord, dove c’è più verde. E, in effetti, la sua casa ha la vista sul parco dell’Insugherata.

Dove abita Elena Sofia Ricci: la casa a Roma Nord

La casa di Elena Sofia Ricci riflette in pieno il carattere dell’attrice, il suo senso della famiglia, ma soprattutto una sua grande passione: la lettura. L’attrice per moltissimi anni ha vissuto a Trastevere, celebre quartiere di Roma, che ha abbandonato anni fa per trasferirsi in un condominio immerso nel verde sulla Cassia, a Nord della Capitale, proprio davanti al parco dell’Insugherata. Abbiamo visto gli interni della sua casa mediante le stories o i post su Instagram, o ancora durante Domenica In, dove sono stati condivisi video inediti.

L’appartamento di Elena Sofia Ricci presenta un arredamento che è una commistione di classico e moderno. All’interno della casa troviamo sedie imbottite retrò, quadri d’arte contemporanea, ma anche mobili in legno minimal e pezzi di design che donano carattere e personalità agli interni. A prevalere, quindi, sono le tonalità calde, e la scelta non è casuale: questi trasmettono maggiore calore e conferiscono alla casa un aspetto rustico e familiare al contempo. Ovviamente, sono presenti numerosi ritratti della famiglia: un tocco di personalizzazione che rende la casa un porto sicuro.

In questa casa ha vissuto per tanti anni con l’ex marito Stefano Mainetti: la coppia si è separata dopo quasi vent’anni d’amore nel 2022. Nell’appartamento sulla Cassia vivono anche le figlie Emma, nata dall’amore con Pino Quartullo, e Maria. La zona preferita dalla famiglia  è senza dubbio la sala da pranzo, rustica e accogliente, con pareti gialle rivestite con il legno. Si tratta della location perfetta per trascorrere qualche ora in compagnia dei propri cari.

Per tanti anni ho vissuto a Trastevere, il cuore di Roma e mai avrei creduto di trasferirmi in una zona nuova e in un condominio con piscina circondato dal verde”, ha detto la Ricci in un’intervista parlando della sua casa. “E invece anni fa è accaduto e sono felicissima di abitare qui. Tra l’altro la mia casa affaccia sul parco dell’Insugherata ed è bellissimo svegliarsi e vedere attorno solo il verde. In realtà sono a venti minuti, traffico permettendo, dalla città”.

I dettagli della casa di Elena Sofia Ricci

Tornando alla casa di Elena Sofia Ricci, la sala da pranzo si caratterizza per la presenza di un grande tavolo in legno, degli appendini e ampie tende bianche, che creano un’atmosfera unica. Anche le altre zone della casa presentano le stesse caratteristiche, con dettagli in legno e colori caldi. Non mancano soprattutto gli specchi, che Elena Sofia Ricci, proprio come la collega Sabrina Ferilli, utilizza spesso per scattare dei selfie e condividere qualche momento con i suoi numerosi fan su Instagram. Possiamo di certo affermare che il giallo e il miele sono i colori più comune della casa della Ricci, e il legno, invece, è il materiale predominante. Una scelta che riflette il gusto dell’attrice.

L’abitazione rivela soprattutto una delle grandi passioni dell’attrice, quella per la lettura, come più spesso ha raccontato lei stessa. Ogni stanza infatti è ricca di librerie, dove sono stipati romanzi e manuali che Elena Sofia Ricci ama sfogliare nel tempo libero. L’attrice è anche un’ottima cuoca, per questo la sua cucina è attrezzata con tutto ciò di cui ha bisogno per preparare ottimi piatti per gli amici e la famiglia. La dimora è lussuosa, con pezzi di design che si alternano a elementi più moderni, e si nota che ogni dettaglio è stato scelto con estrema cura, come il pezzo di un puzzle dove tutto è incastrato in modo impeccabile. Tra l’altro, il giallo è perfetto per ogni ambiente della casa, ed è un energizzante.

Infine nella camera da letto della protagonista di Loro di Paolo Sorrentino, troviamo un dettaglio molto particolare: un ritratto incorniciato in cui è immortalata Elena Sofia Ricci quando era in attesa della sua primogenita Emma. Un dettaglio tenerissimo, e che completa la casa, tra le più belle delle star: classica, ma chic.