Michelle Hunziker fu ricattata e manipolata: l’appello su Instagram

Michelle Hunziker torna sul ricatto morale subito per 5 anni dalla setta e lancia un messaggio di forza per non diventare vittime di ricattatori che rovinano la vita

Michelle Hunziker con un lungo post sul suo profilo Instagram ripercorre i momenti bui di quando cadde vittima della setta e lancia un appello e un messaggio di speranza per evitare che altri possano cadere nella stessa rete malvagia.

Manipolazione e ricatto morale” sono temi poco affrontati che però la presentatrice svizzera ha purtroppo vissuto in prima persona, come lei stessa scrive su Instagram: “In questi ultimi tempi sto facendo molte riflessioni su un tema di cui si parla molto poco. La manipolazione e il ricatto morale. Io l’ho sviscerato abbastanza nel mio libro “Una vita apparentemente perfetta” in cui racconto come delle persone per 5 anni hanno provato piacere nel ricattarmi emotivamente,controllarmi, isolarmi, manipolarmi, denigrarmi psicologicamente con l’obbiettivo di creare una dipendenza, giocando sulle mie fragilità, le mie “lacune emotive”.

Michelle è riuscita ad uscirne dopo 5 anni di sofferenze e ha cambiare radicalmente la sua vita ma con grande fatica: “Io ne sono uscita e ci ho messo un bel pò a riprendermi del tutto da questa violenza.”

Poi mette in guardia, perché i carnefici non sono sempre sette organizzate ma individui qualunque che agiscono nel quotidiano: “Ma quanta gente applica questa tecnica nel quotidiano? Provate a pensarci? Quante persone fanno esattamente queste cose senza per forza essere un gruppo esoterico o una setta con l’obbiettivo di fregarti i soldi? Quanti esercitano il loro “potere” sugli altri? Dove ti giri, trovi storie di persone che cascano nelle “sgrinfie” di maniaci di onnipotenza, che alimentano il loro ego schiacciando la dignità degli altri”.

La Hunziker sottolinea quanto sia fondamentale “non farsi mai ricattare da nessuno e sopratutto non rendersi mai ricattabili!”. E per farlo, afferma la presentatrice, bisogno mantenere un comportamento sempre trasparente, senza mai vergognarsi del proprio passato.

La prima regola dunque è non permettere al ricattatore di rovinarvi la vita: “La vera Forza secondo me, sta nel essere sempre e totalmente trasparenti in tutto ciò che si fa, non vergognarsi MAI del proprio passato ( perché gli errori li fanno tutti) e non ci si deve condannare per questo. Anche se sembra in quel momento che il ricattatore possa in qualche modo rovinarvi la vita…voi guardatelo dritto negli occhi, ditegli di no e andatevene a testa alta“.

Questa è la vera libertà, perché siamo sempre liberi di scegliere, come scrive Michelle: “Niente vi darà più senso di libertà e soddisfazione personale di questo gesto. Siamo sempre sempre sempre liberi di scegliere e secondo me la scelta giusta non è MAI dettata dalla PAURA. Cosa ne dite voi? Vi voglio bene”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Michelle Hunziker fu ricattata e manipolata: l’appello su Instag...