Le Iene, Elodie stupenda in completo nero. Ma il cambio look è strepitoso

L'esordio di Elodie a "Le Iene" conferma quanto già sapevamo: è un'artista versatile, ironica e con dei look a dir poco strepitosi

Le Iene spengono 25 candeline e lo fanno in grande stile. Un inizio col botto quello che ha visto alla conduzione della prima puntata la splendida Elodie che – dobbiamo ammetterlo – non ci delude mai non solo con la sua verve e la sua sensualità, ma soprattutto con i suoi immancabili (e sempre azzeccatissimi) look. Al suo fianco, naturalmente, Nicola Savino che è ormai al timone del programma di Italia 1 insieme alla Gialappa’s Band dal 2018.

Le Iene, Elodie debutta alla conduzione (ed è strepitosa)

Astuzia, leggerezza, autoironia ma anche serietà e professionalità: proverò a mixare tutto ciò per essere una Iena. Sono stata in passato protagonista ignara dei vostri giochi e scherzi, ora, per una sera, la Iena sarò io e sono sicura che ci sarà da divertirsi!”, così Elodie ha commentato il suo debutto a Le Iene.

La cantante dalla voce graffiante e dalla prorompente sensualità è apparsa emozionatissima in studio. Atmosfera da subito smorzata dal simpaticissimo Nicola Savino, capace di mettere chiunque a proprio agio con la sua innata ironia. Ma a catturare da subito l’attenzione è stata senza dubbio la mise di Elodie che (almeno per i primi minuti della puntata) si è vestita da Iena: completo total black con giacca, pantalone, camicia bianca e cravatta.

L’outfit tipicamente maschile non è riuscito a nascondere l’incredibile bellezza della conduttrice, anzi l’ha valorizzata con eleganza e uno stile intramontabile.

Le Iene, Elodie stupisce con un “focoso” cambio look

Prima di mandare in onda i primi servizi della nuova stagione de Le Iene, Nicola Savino ha pronunciato le parole che tutte stavamo aspettando: “Elodie va a cambiarsi“. E dopo qualche minuto di attesa, eccola di nuovo al centro dello studio in tutto il suo splendore.

Elodie ha scelto un mini-dress rosso fuoco dalle linee semplici quanto sensuali, con delle grandi spalline squadrate molto rock e senza maniche, lasciando il tatuaggio a forma di croce sul braccio in bella vista. La conduttrice ha abbinato all’abito delle scarpe con tacco vertiginoso e plateau altissimo dello stesso colore, completando il tutto con un make up semplice ma glamour e con i lunghi capelli ricci e castani raccolti in una ampia coda di cavallo, che ne ha messo in risalto i bellissimi lineamenti.

Le Iene, il caso Dayane Mello e lo struggente discorso di Elodie dedicato alle donne

La prima puntata de Le Iene non poteva che concentrare l’attenzione su uno dei casi più discussi del momento. Quello legato alle vicende di Dayane Mello a La Fazenda, il reality che la vede tra i protagonisti insieme ad altre star più o meno note del Brasile. Roberta Rei è volata oltreoceano per cercare di mettersi in contatto con Dayane, ancora ignara di ciò che è accaduto in queste settimane, dei commenti e delle lotte sui social in sua difesa ma soprattutto (fatto ben più grave) delle molestie subite nel reality dal cantante Nego Do Borel.

La produzione non ha preso alcun provvedimento né tanto meno ha allertato la modella, tuttora in gara. Nego Do Borel è uscito da La Fazenda ma la vicenda è ancora aperta: i fan di Dayane Mello chiedono giustizia e di liberare la loro beniamina dal quel gioco che ormai non è più affatto divertente. Il servizio della Rei ha approfondito la questione, facendo luce su alcuni punti che sicuramente saranno essenziali in caso di indagine (se mai ci sarà) e con tanto di risposta dallo stesso Nego Do Borel.

Concluso il servizio, però, Elodie ci ha stupito ancora una volta. La conduttrice ha voluto spendere qualche parola per le donne, per tutte le volte che ci sentiamo inadeguate, che ci vergogniamo quando non avremmo nulla da temere. Mostrarsi non è un crimine ed Elodie lo ha spiegato con parole struggenti, che arrivano dritto al cuore: “Noi non dobbiamo mai sentirci in colpa. Non dobbiamo proteggere a tutti i costi i nostri uomini perché non sono nostri figli. Se sbagliano devono pagare. (…) Io sono libera di cambiare idea fino alla fine. Di dire di no fino all’ultimo. (…) Quando facevo la cubista il mio corpo era parte della scenografia del locale e io mi divertivo. Ma quando arrivava uno sguardo sbagliato”.

Poi ha aggiunto: “Fra ammirare un corpo e possederlo c’è in mezzo il consenso. (…) Io non voglio essere difesa, voglio essere compresa. Io non voglio essere giudicata, voglio essere accettata“.

Non c’è che dire, Elodie ci ha letteralmente stregate (come sempre). Il suo è stato un debutto da dieci e lode, ma adesso non ci resta che attendere quello delle altre 9 conduttrici scelte per questa edizione tutta femminile de Le Iene.

Nicola Savino ed Elodie a Le Iene

Nicola Savino ed Elodie a Le Iene

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le Iene, Elodie stupenda in completo nero. Ma il cambio look è strepi...