Kim Kardashian divorzia da Kanye West: l’addio è ufficiale

Kim Kardashian divorzia da Kanye West: il legale della diva avrebbe depositato i documenti per chiedere la separazione

Kim Kardashian divorzia da Kanye West: l’addio fra la star dei reality e il rapper è ufficiale. La notizia era nell’aria da mesi ormai, ma è stata confermata ufficialmente solo nelle ultime ore. I segnali di una rottura, arrivata dopo numerose crisi, c’erano tutte: Kim non indossava più la fede al dito, mentre Kanye aveva abbandonato la villa di Calabasas, in California, dove viveva con tutta la famiglia.

A chiedere il divorzio sarebbe stata la Kardashian, come confermato dal New York Post secondo cui Laura Wasser, legale della diva, avrebbe depositato presso la Corte Superiore di Los Angeles i documenti per la separazione. A prendere la decisione di mettere fine al matrimonio sarebbe stata proprio Kim che avrebbe respinto ogni tentativo del marito di riconciliarsi. West avrebbe provato più volte a riconquistare la 40enne “credendo quasi in un miracolo”, incontrando però il netto rifiuto della moglie. Persone vicine al rapper e produttore musicale hanno affermato che Kanye sarebbe molto triste e ansioso, non riuscirebbe a farsi una ragione della fine del suo matrimonio.

Nel 2014 la coppia si era giurata amore eterno dopo due anni di love story. West e la Kardashian hanno quattro figli: North, Saint, Chicago e Psalm. E secondo le indiscrezioni i due ex coniugi avrebbero deciso, dopo quasi sette anni di unione, di richiedere al giudice un affidamento congiunto. Avrebbero inoltre già trovato un accordo riguardo la divisione dei beni, tenendo conto anche del contratto firmato prima del matrimonio. Nell’estate del 2020 la coppia aveva affrontato una difficile crisi. Kim aveva iniziato a parlare di divorzio, ma aveva scelto di rimandare la decisione perché Kanye non stava bene.

Finisce così una delle coppie più belle e invidiate di Holywood, protagonista di collaborazioni e forte di un sentimento che sembrava in grado di superare ogni ostacolo. La Kardashian ha alle spalle altri due matrimoni finiti. Il primo con il compositore Damon Thomas, a cui aveva detto “sì” nel 2000, divorziando quattro anni dopo. Il secondo con Kris Humphries, ex giocatore di basket sposato nel 2011 e da cui ha divorziato nel 2013.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kim Kardashian divorzia da Kanye West: l’addio è ufficiale