GF Vip, le rivelazioni di Adriana Volpe e le scuse di Salvo: le pagelle della terza puntata

La terza puntata del GF Vip si apre con le scuse di Salvo e continua fra lacrime ed emozioni

Alfonso Signorini conquista tutti con una terza puntata del Grande Fratello Vip ricca di colpi di scena ed emozioni forti, fra le rivelazioni di Adriana Volpe sulla Rai, le lacrime di Wanda Nara e le scuse in diretta di Salvo Veneziano. Gestire lo scandalo scoppiato nei giorni scorsi, dopo le parole dell’ex gieffino su Elisa De Panicis, non era semplice, ma il conduttore ci è riuscito alla perfezione.

Il reality è entrato ormai nel vivo e anche gli opinionisti Wanda Nara e Pupo sembrano sentirsi più a loro agio. Signorini è padrone del palco e riesce a condurre con garbo, ma fermezza, tenendo a bada anche i concorrenti più indisciplinati. Il risultato? La puntata scorre e non ci sia annoia mai. Ecco dunque i nostri voti ai protagonisti della terza puntata del GF Vip.

SALVO VENEZIANO: 3. Cercare di giustificare le parole violente usate nei confronti di Elisa De Panicis è stata una mossa sbagliata. L’ex gieffino ha tentato di derubricare certe frasi a semplice goliardia e Signorini è stato bravo a non minimizzare, ma soprattutto a rendere costruttivo quanto accaduto. Salvo infatti sarà ospite in questi giorni di un centro antiviolenza in cui ascolterà le storie difficili di alcune donne. Una scelta molto apprezzata, che non riduce tutto alle mere scuse televisive. Con lui ci saranno anche Patrick Ray Pugliese, Sergio Volpini e Pasquale Laricchia, i concorrenti che hanno riso alle sue battute senza cercare di fermarlo.

ADRIANA VOLPE: 7. Fra i protagonisti indiscussi della terza puntata del GF Vip c’è senza dubbio lei. La conduttrice, ormai lo sappiamo, non si spaventa di fronte a nulla ed è sempre pronta a dire ciò che pensa. Così le sue confessioni si trasformano in un attacco alla Rai in cui svela di aver firmato, sino al 2011, un contratto con una clausola particolare relativa alla maternità. Signorini si arrabbia, ma nel frattempo in tanti si chiedono perché non abbia ancora parlato di Magalli. Di certo la Volpe sta affrontando con grande grinta l’avventura al Grande Fratello Vip.

PUPO: 7. I suoi commenti arrivano al momento giusto e non sono mai scontati. L’opinionista del GF Vip non parla per accontentare il pubblico, ma dice la sua e questo piace. I tempi sono giusti, il tono anche e Pupo sembra entrato perfettamente nel suo ruolo.

WANDA NARA: 5. Ci dispiace dare un voto basso alla moglie di Icardi, perché ha tutte le potenzialità per essere una grande opinionista del GF Vip. Si commuove, ascoltando il racconto sulla maternità di Antonella Elia e di Adriana Volpe. Ma oltre le lacrime Wanda non va. Durante la puntata parla poco e non esprime la sua opinione. Forse ha ancora bisogno di tempo!

BARBARA ALBERTI: 8. Ironica, mai scontata e straordinaria: Barbara Alberti è la scoperta del GF Vip. I coinquilini la adorano e il pubblico da casa fa il tifo per lei. La dimostrazione che si può essere grandi senza alzare i toni o scatenare polemiche inutili, ma solo usando garbo e cervello.

ANTONELLA ELIA: 9. Straordinaria nella sua sincerità, l’ex valletta di Mike Bongiorno, racconta il suo grande rimpianto e il desiderio di maternità. Antonella sa essere divertente e leggera, ma nasconde dentro un’animo delicato e profondo. E quando parla del suo passato Signorini trattiene a stento le lacrime, interpretando il pensiero di tutto il pubblico. “Vorrei abbracciarti”, le dice, emozionato.

PAOLA DI BENEDETTO e ANDREA MONTOVOLI: 4. In un cast ricco come quello creato da Signorini è difficile emergere, ma Andrea Montovoli e Paola Di Benedetto sembrano avere più difficoltà degli altri. Non trovano il giusto spazio e non si raccontano. Il risultato? Sembrano non esserci nemmeno nella casa del GF Vip. Probabilmente hanno ancora bisogno di tempo, ma le puntate passano e l’attore potrebbe uscire senza aver svelato nulla di sè.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GF Vip, le rivelazioni di Adriana Volpe e le scuse di Salvo: le pagell...