Mandala Tayde: chi è. Biografia e curiosità

La storia di Mandala Tayde: dal suo esordio in tv all'affermazione in Italia come modella fino alla fama ottenuta grazie alla parte nella serie tv Il Ritorno di Sandokan

Mandala Tayde è un attrice e modella tedesca, nata a Francoforte sul Meno il 27 aprile 1975 da padre indiano, da cui innegabilmente eredita i tratti, e da madre tedesca.
L’infanzia di Mandala è caratterizzata dalle passerelle, è infatti già all’età di 13 anni che partecipa alle prime sfilate, ma la sua grande passione resta il cinema e a 20 anni decide di intraprendere questa strada e coltivarla con impegno, frequentando la scuola di recitazione Central School Speech and Drama a Londra.

Terminati gli studi, si trasferisce in Italia e dopo aver continuato la carriera di modella, essere apparsa in spot pubblicitari ed anche in un video dei Pooh, è nel 1996 che si fa conoscere dal grande pubblico con l’interpretazione di Lady Parker nella serie tv Il Ritorno di Sandokan al fianco di Kabir Bedi.
Notata da Leonardo Pieraccioni , esordisce nel cinema un anno dopo nel film Fuochi d’artificio, nel quale interpreta il ruolo di Demiù.
L’attrice appare in altri film, tutti di produzione italiana, come Amore a prima vista, I giorni dell’amore e dell’odio, Santa Maradona, A/R Andata + Ritorno e H2Odio.

Nel 2008 recita nell’episodio La pista di sabbia della serie tv Il commissario Montalbano, ma è soprattutto in Germania sul piccolo schermo che torna a lavorare negli ultimi anni, recitando in serie tv come Squadra speciale Lipsia e Meine verrückte türkische Hochzeit che le vale il Premio Adolf Grimme.
Mandala è sposata con Antonio Campo Dall’Orto, direttore generale della Rai, dal quale ha avuto due figli.
I due si sono conosciuti grazie allo scrittore Luca Bianchini che li ha presentati all’anteprima del film Una talpa al Bioparco.

Tra i mille talenti di Mandala, oltre ad essere stata modella, protagonista di spot pubblicitari, attrice sia del piccolo schermo che del grande cinema, c’è quello in cui si cimenta da anni ed ha già ottenuto un nutrito seguito di appassionate: la creazione di gioielli.
In queste creazioni, decisamente originali, è evidente l’ispirazione che Mandala trae dalla natura, come gli orecchini a forma di conchiglie e stelle marine, le fedi nuziali realizzate con ramoscelli in oro, anelli formati da fiori ed orecchini a forma di foglia, che la rendono oggi moglie e madre felice ed artista realizzata.

Mandala Tayde: chi è. Biografia e curiosità