Francesco Totti, tenera confessione sulla famiglia: “Il capo è Ilary”

L'ex campione giallorosso si è lasciato andare ad una dolcissima rivelazione su Ilary Blasi, al suo fianco da tanti anni

Francesco Totti e Ilary Blasi sono una delle coppie più belle e amate dello spettacolo: stanno insieme ormai da tanto tempo e hanno una splendida famiglia. Quello che li lega è un grande amore, che resiste da sempre agli ostacoli a cui la vita li ha messi davanti nel corso degli anni.

Ed è proprio Totti a raccontarsi, in una lunga intervista rilasciata a Sette, l’inserto del Corriere della Sera: “Ilary, oltre ad essere mia moglie e la mamma dei miei figli, è una donna straordinaria. Una ragazza semplice, di buona famiglia, con valori, rispetto degli altri. Una persona che in qualsiasi momento è sempre presente, mi ha fatto crescere in tutto e per tutto“.

L’ex campione giallorosso si lascia andare a splendide parole d’amore per sua moglie, rivelando come sia stata lei il suo vero punto di riferimento: “Senza di lei non sarei riuscito in questo modo, a livello familiare”. E, ricordando un giorno per lui molto importante, rivela: “Quello che le scrissi sulla maglietta il giorno del derby è vero: ‘Sei unica’“.

Francesco Totti e Ilary Blasi si sono sposati nel 2005, e da quel momento non si sono mai più lasciati. Il loro segreto? Un’intesa perfetta, soprattutto in casa. A questo proposito, Totti non nasconde un retroscena divertente: “Il capo, in generale, dovrei essere io. Ma il capo attuale, in verità, è Ilary“.

La Blasi, amatissima conduttrice, si divide da anni tra famiglia e lavoro senza risparmiarsi: proprio ora è pronta per la sua nuova avventura, al timone della prossima edizione dell’Isola dei Famosi in partenza il 15 marzo 2021. Ma il suo ruolo più importante è quello che ha avuto – e che ha tuttora – nella vita di Francesco Totti. Non a caso, è lei una delle protagoniste indiscusse di Speravo de morì prima, la serie tv incentrata sugli ultimi anni della carriera dell’ex capitano della Roma.

Nel corso dell’intervista, infine, Totti ricorda la brutta esperienza vissuta nei mesi scorsi, a causa del Covid – che si è portato via suo papà Enzo. “È stato abbastanza aggressivo, ho avuto una polmonite bilaterale. Sono stati 24 giorni molto duri” – racconta, rivivendo quei momenti difficili che lo hanno portato ad un passo dal ricovero in ospedale – “I ragazzi si sono spaventati, anche loro tutti positivi, per fortuna asintomatici. Ilary, le tate, il giardiniere, tutti. Tutti quelli che mi circondavano l’hanno preso”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Francesco Totti, tenera confessione sulla famiglia: “Il capo è ...