Che fine ha fatto Francesca Rettondini, l’ultimo amore di Alberto Castagna

Francesca Rettondini ha sofferto molto dopo la morte di Alberto Castagna, ma è riuscita a riprendere in mano la sua vita

Un nome molto importante, quello a cui Francesca Rettondini verrà sempre accostata. L’attrice, infatti, è stata legata ad Alberto Castagna fino alla sua morte.

Una storia d’amore straordinaria, terminata solo quando il presentatore di Stranamore è venuto a mancare lasciando una Rettondini profondamente affranta, il primo marzo 2005.

A distanza di 15 anni da quel brutto giorno, postando una foto di allora scrive su Instagram: “Oggi 1 marzo, è passato tanto tempo… qualche foto di quei tempi ed un prezioso ricordo che farà sempre parte della mia vita. Un abbraccio speciale a tutti gli amici di allora 💕♥️💕”

Quelli che sono seguiti sono stati momenti dolorosi, che hanno portato Francesca Rettondini a perdere quasi 20 kg, a soffrire di diverse patologie dovute allo stress ma anche ad una conseguente rinascita. Oggi l’attrice ha ritrovato la felicità, senza però mai dimenticare il suo passato. Molto amica di Carolina Castagna, figlia di Alberto, è infatti rimasta legata a quella che per oltre dieci anni è stata la sua famiglia.

Allontanatasi per un po’ dai riflettori, Francesca ha cercato la serenità nella sua vita privata. Dopo la morte del presentatore, ha ritrovato l’amore in Rosario, un attore teatrale più giovane di lei. Si è, però, dimostrata molto protettiva nei riguardi di questa storia, lasciando trapelare il meno possibile.

1995: Francesca Rettondini e Alberto Castagna protagonisti del varietà Cuori e Denari (foto Getty)

Quella della Rettondini non è stata una vita sempre facile, e spesso ha dovuto affrontare dei momenti molto duri. Non solo la morte di Alberto, ma anche la malattia della madre, affetta da Alzheimer. Una patologia che colpisce duramente non solo chi ne soffre, ma anche gli affetti più cari.

Proprio questa triste esperienza l’ha portata a produrre un cortometraggio autobiografico, Il Cioccolatino, che le ha fatto vincere il premio del Milazzo Film Festival e il premio ‘Greta Garbo’ del Belluno Film Festival.

Momenti di terrore anche quelli che ha vissuto nel 2012. Si trovava, infatti, sulla Costa Concordia nel momento del naufragio nei pressi dell’isola del Giglio. Attimi di paura, che Francesca Rettondini ha raccontato a Caterina Balivo in una puntata di Vieni da me:

Il gelo che ho provato su quel ponte non andrà più via. Avevo un paio di jeans, dei sandali e una maglietta a maniche corte. Quando è successo l’accaduto siamo corsi fuori e mi sono ritrovata a piedi nudi sulla lamiera della nave. Faceva molto freddo.

Se nei confronti della sua nuova storia d’amore è molto riservata, la Rettondini non trattiene, invece, l’affetto che la lega al suo barboncino Kiki, che su Instagram le ruba spesso la scena. L’amica fidata dell’ex attrice di Un posto al sole, infatti, l’accompagna in tutti i nuovi progetti. Francesca ha ormai ripreso completamente in mano la propria vita ed è tornata attivissima e in cerca sempre di nuove idee e nuove attività da intraprendere.

Che fine ha fatto Francesca Rettondini, l'ultimo amore di Alberto Castagna

Francesca Rettondini e la sua Kiki. Fonte: Instagram

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Che fine ha fatto Francesca Rettondini, l’ultimo amore di Albert...