Andreas Dermanis, chi è lo storico compagno di Mika

Il cantante Mika vive una bella storia d'amore con lo stesso compagno da ben 15 anni: conosciamo Andreas Dermanis

Nonostante il successo planetario e una carriera tra le più brillanti, Mika è rimasto il dolce ragazzo della porta accanto. E, a differenza di molti colleghi, non ama particolarmente raccontare fatti privati o mettere sotto i riflettori i propri sentimenti. Però di tanto in tanto ha fatto un’eccezione, rivelando di avere una lunga relazione (da circa 15 anni) con Andreas Dermanis. Un nome pressoché sconosciuto in Italia ma del quale, in verità, abbiamo avuto occasione di ammirare qualche lavoro, realizzato proprio in collaborazione con Mika.

Chi è Andreas Dermanis e che lavoro fa

Regista, montatore, editore. Di certo non possiamo dire che ad Andreas Dermanis manchi il piglio artistico e probabilmente è anche grazie a certi interessi comuni che è sbocciato l’amore con Mika. Se il cantante libanese è molto riservato, il suo compagno lo è ancor di più. Il suo profilo Instagram è super blindato e non ama condividere foto né altre notizie in merito alla sua vita privata.

Com’era inevitabile, quando Mika lo ha presentato come suo fidanzato un po’ di anni fa, parlandone per la prima volta, il nome di Andreas Dermanis è balzato sulle pagine di gossip. Ma dietro questa figura a tratti misteriosa, si cela un uomo con alle spalle una carriera di tutto rispetto. Nato alla fine degli anni Ottanta, Andreas è di origini greco-inglesi e da sempre vive a Londra, dove lavora principalmente come regista di documentari.

Alle spalle ha diverse collaborazioni con alcuni tra i principali network inglesi e americani, come BBC, Channel 4, MTV, Sky Arts (anche Sky Italia) e Vice, ma ha messo il suo talento a servizio della musica, realizzando videoclip per artisti importanti del calibro dei Pet Shop Boys, Emeli Sandé (e lo stesso Mika) e collaborando con le grandi Major (Sony, Universal e Warner Music). Ma dopo tanto tempo nell’intrattenimento, Andreas Dermanis ha seguito la sua vera vocazione: raccontare temi come la guerra, l’identità e le storie di chi è costretto a emigrare, abbandonando il proprio Paese.

Tra i suoi progetti più importanti c’è, senza dubbio, la produzione di I Love Beirut, un grande evento in streaming della durata di 95 minuti che incorporava elementi di documentario, letture e performance dal vivo. Visto online in oltre 120 Paesi e successivamente trasmesso in televisione in Canada, Francia, Italia e Libano, il programma includeva anche esibizioni di grandi nomi della musica come Kylie Minogue, Rufus Wainwright, Mashrou Leila, Danna Paola e sì, anche Mika.

Mika e Andreas Dermanis, come si sono conosciuti

Mika e Andreas sono due uomini piuttosto impegnati: il primo con una ricca carriera da cantante, il secondo immerso nel suo lavoro di produttore e documentarista. Eppure la forza del loro amore è stata (ed è) talmente dirompente da riuscire a superare qualsiasi ostacolo. Prima di tutto la lontananza che, per ovvi motivi, è una costante nella loro vita di coppia.

Il cantante libanese ha conosciuto Dermanis dietro le quinte di uno show e dal 2007 non si sono più lasciati. Insieme hanno affrontato tanti momenti difficili, anche di crisi se così possiamo dire. Mika è sempre in giro per il mondo (attualmente è impegnato all’Eurovision Song Contest 2022 a Torino), impegnato in concerti, programmi tv ed eventi di ogni tipo. Andreas, dal canto suo, vive stabilmente a Londra dove si concentra la gran parte del suo lavoro. Insomma, possiamo comprendere come non sia proprio facile rendere stabile una relazione a distanza.

Eppure la coppia è riuscita nel suo intento e, come affermato dal cantante, cerca da ben 15 anni di vivere l’amore nel modo più tradizionale e tranquillo possibile. Andreas è una persona importante per Mika e lo è stato in particolare quando il cantante ha deciso di fare coming out: il suo compagno gli è stato accanto e lo ha aiutato a superare le sue paure.