Bridgerton: Nicola Coughlan svela dettagli del set

L'interprete di Penelope porta i fan dietro le quinte della serie dei record: tra costumi realizzati a mano e balli complicati

Dietro le quinte di Bridgerton con Penelope, uno dei personaggi più amati della serie. Nelle scorse ore Netflix ha rilasciato una speciale featurette dedicata alla terza sorella Featherington, interpretata da Nicola Coughlan, che nelle immagini mostra alcuni dettagli del backstage della serie dei record.

La prima stagione della serie prodotta da Shonda Rhimes (colei che ha messo la firma con la sua casa di produzione su successi come Grey’s Anatomy, Scandal, Private Practice e Le regole del delitto perfetto), è stata infatti vista da 82 milioni di telespettatori nei primi 28 giorni di programmazione, rendendola la più vista nella storia di Netflix. Un trionfo in qualche modo annunciato se si considerano gli ingredienti di questa storia: amore, sesso, intrighi e gossip, cui si è aggiunto l’exploit di Regé-Jean Page, eletto nuovo sex symbol grazie al personaggio del Duca di Hastings, bello e tormentato.

Nell’ultimo video diffuso da Netflix Nicola Coughlan ci porta alla scoperta di alcuni momenti di quotidianità dal set, mostrandoci la fase del trucco e delle acconciature, ma anche nell’area costumi, dove cioè erano riposte tutte le incredibili creazioni realizzate per i protagonisti della serie e le comparse. Un lavoro certosino, che ha contribuito all’incredibile messa in scena della serie, tra palazzi magnifici, coreografie e una fotografia che colpisce ed è subito riconoscibile.

Insieme a Penelope scopriamo, per esempio, quanto possa essere difficile ballare indossando un corsetto e quanto possano essere pesanti le parrucche del periodo della Reggenza.

Bridgerton è basata sui romanzi di Julia Quinn, che sulla saga di questa famiglia ha scritto ben otto libri, uno per ogni fratello. L’autrice qualche giorno fa ha rivelato un particolare divertente che riguarda il modo in cui ha preso vita l’idea di trarre una serie dalle sue opere: “Shonda era a corto di libri da leggere in vacanza e in qualche modo si è imbattuta in uno dei miei – ha raccontato la Quinn nel corso di un’intervista a Tamron Hall – È pazzesco pensare che la mia vita sia cambiata per sempre perché Shonda non ha portato abbastanza materiale da leggere in vacanza, ma questo è onestamente quello che è successo“.

Una vera fortuna, considerato il successo planetario della serie, che – come prevedibile – è stata appena confermata per la seconda stagione. Nei prossimi episodi le vicende ruoteranno attorno a un altro membro della famiglia Bridgerton: Anthony, il fratello maggiore di Daphne e amico del Duca di Hastings.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bridgerton: Nicola Coughlan svela dettagli del set