“Verissimo”, Jolanda Renga parla per la prima volta in tv: “Mi ha fatto male”

Ospiete di "Verissimo", Jolanda Renga parla della sua esperienza sui social e sugli attacchi ingiusti degli hater

Essere “figli di” non è facile, e se poi la tua vita è un continuo confronto sul tuo aspetto fisico – che poco vale di fronte al talento e alle qualità interiori – le cose non fanno che complicarsi. Lo sa bene Jolanda, la figlia di Ambra Angiolini e Francesco Renga, che ha parlato della sua esperienza con i social e degli attacchi degli hater nella sua prima intervista televisiva a Verissimo.

Jolanda Renga a Verissimo: la ferita aperta

“Sentirmi dire sei brutta, o non sei bella come tua mamma, mi ha fatto male. Ho capito che era una ferita aperta”. Con tanta amarezza Jolanda, figlia di Ambra Angiolini e Francesco Renga, ha ammesso il dolore e la sofferenza causati dagli attacchi ricevuti sui social.

Ne ha parlato nella sua prima intervista televisiva a Verissimo, il salotto di Silvia Toffanin, che l’ha ospitata nella puntata che andrà in onda sabato 21 gennaio. In questi mesi sono stati tantissimi i commenti sgradevoli e inopportuni ricevuti sui social, parole taglienti come delle lame di hater che l’hanno bersagliata per il suo aspetto fisico.

“Quando ho deciso di rendere pubblico il mio profilo Instagram l’ho fatto perché ho pensato potesse essere uno strumento utile per dire le cose a cui tengo. Aprendo il profilo sono arrivati i primi follower e con loro anche i primi commenti positivi e negativi”. E ha aggiunto: “Un giorno ho visto un video che un ragazzo mi aveva dedicato per complimentarsi con me e per curiosità ho letto i commenti: mi hanno molto ferito e ho
pianto per un’ora”.

Dopo alcune ore di sconforto, però, Jolanda però ha di rispondere ai cosiddetti “odiatori” con un video personale che, in poche ore, è diventato virale, riscuotendo un grandissimo apprezzamento. A Silvia Toffanin ha raccontato: “L’ho registrato di getto, senza chiedere consiglio ai mei genitori. Volevo fare qualcosa per me, ma anche per coloro che stavano vivendo una situazione simile alla mia”.

Un video di grande impatto, per mettere a tacere ogni replica e dare una lezione ai ragazzi come lei (e non solo): “Ciò che mi ha reso davvero felice è stato conoscere le storie di ragazze e mamme che mi hanno ringraziato per quello che ho detto. È stata la vittoria più grande”.

La lezione agli odiatori

Qualche settimana fa Jolanda Renga ha dato una lezione importante agli hater su TikTok. A soli 18 anni la figlia di Ambra Angiolini ha risposto a tutti coloro che hanno commentato il suo aspetto fisico con un video che ha mostrato tutta la sua sensibilità e tutta la sua maturità, soprattutto senza utilizzare lo stesso linguaggio degli “odiatori”.

Infatti, invece di attaccare coloro che l’avevano criticata, ha voluto perdonare se stessa per aver dato peso a quelle parole, andando oltre quei commenti vuoti. “Il mio sogno per fortuna non è essere bella e neanche la sosia dei miei genitori, in realtà il mio desiderio più grande nella vita è fare delle cose che contano, cose importanti, e mi piacerebbe tentare di migliorare un po’ il mondo”.

E poi ha spiegato: “Ho sempre pensato che le cose più importanti fossero quelle che non possiamo vedere, quindi io tengo molto di più alla mia anima che alla mia faccia, al mio aspetto, perché questo non resterà per sempre invece il mio cuore e la mia anima saranno quelli per tutta la vita”.