Perché Silvia Toffanin ha rifiutato Sanremo 2023 (e lo sgarbo ad Amadeus)

Silvia Toffanin ha rifiutato di salire sul palco dell'Ariston insieme ad Amadeus per Sanremo 2023: i motivi e lo sgarbo al conduttore

Foto di Serena De Filippi

Serena De Filippi

Lifestyle Editor

Lifestyle e Content Editor che scrive da tutta la vita: storie, racconti, libri, articoli, con una passione per i trend del momento.

Il palco di Sanremo è uno dei più ambiti dagli artisti italiani, ma non sempre c’è chi cede al suo fascino. Questo è il caso di Silvia Toffanin, una delle presenze fisse in televisione e descritta spesso come l’erede di Maria De Filippi. Il suo Verissimo è una certezza, anche grazie all’umanità della conduttrice. Amadeus avrebbe voluto portarla sul palco dell’Ariston, ma la Toffanin, alla fine, ha declinato l’offerta. Le motivazioni sono state condivise e confermate dalla Rete Mediaset.

Silvia Toffanin a Sanremo 2023: la richiesta di Amadeus

Negli ultimi tempi, con l’avvicinarsi di febbraio, c’è grandissima attesa per Sanremo 2023: torna Amadeus in veste di conduttore e direttore artistico, e ovviamente in molti si chiedono chi salirà sul palco con lui oltre a Gianni Morandi, Chiara Ferragni e Francesca Fagnani. Uno dei nomi su cui Amadeus stava molto contando è quello di Silvia Toffanin.

L’indiscrezione è stata confermata da Mediaset nelle ultime ore. La proposta è avvenuta ufficialmente e, soprattutto per questi casi, Mediaset è sempre bendisposta nei confronti degli artisti, rilasciando apposite liberatorie per permettere di partecipare agli show in altre Reti. Ma il “no” non è arrivato dalla Rete, bensì dalla Toffanin stessa. Quasi a sorpresa, dobbiamo dire.

Perché Silvia Toffanin ha rifiutato Sanremo 2023

Il comunicato è stato diramato attraverso i social ufficiali di Mediaset ed è stato diffuso anche da Ansa. La Toffanin ha confermato l’arrivo dell’invito da parte di Amadeus, ma ha anche aggiunto di aver rifiutato. Le motivazioni sono presenti all’interno dello stesso: a dir poco necessario, dal momento in cui avrebbero potuto incuriosire fino a portare alla condivisione di ipotesi magari ben lontane dalla verità.

“In merito alle indiscrezioni su una possibile partecipazione di Silvia Toffanin al Festival di Sanremo, fonti Mediaset precisano che la conduttrice di Verissimo non sarà presente alla manifestazione. È vero che la proposta le è stata fatta, è vero che Mediaset in questi casi non ha problemi a concedere liberatorie ai propri artisti, ma nello specifico Silvia Toffanin ha declinato l’offerta in quanto impegnata con il suo programma e non interessata a quel genere di prestazioni artistiche.”

Lo sgarbo ad Amadeus: le parole della conduttrice

La padrona di casa di Verissimo ha rifiutato dunque la proposta di Amadeus, il cui obiettivo è quello di portare artisti validi sul palco: artisti che hanno qualcosa da dire, che riescono a comunicare con il pubblico e a entrare in sintonia con gli spettatori. Naturalmente il motivo del rifiuto è ineccepibile: la Toffanin è molto impegnata con Verissimo, dal momento in cui il doppio appuntamento – che inizialmente non voleva – le richiede diverse ore di lavoro per le interviste.

Ma la frase “non interessata a quel genere di prestazioni artistiche” all’interno della dichiarazione è certamente peculiare, oltre ad aver scatenato diverse polemiche. Una precisazione che in molti non hanno ritenuto necessaria, soprattutto perché bastava ammettere di avere altri impegni. Sanremo, che è il palco più importante per la musica italiana – e anche per la televisione – è un’esperienza che segna e che aiuta anche a crescere professionalmente.