“GF Vip”, Sarah Altobello e gli esclusi dallo studio: “Stiamo pagando noi”

L'ex concorrente della Casa del Grande Fratello Vip fa il punto e dice la sua in merito a questa edizione del reality

Questa edizione del Grande Fratello Vip ha fatto senza dubbio parlare di sé. Tra le ultime questioni, che hanno portato delle conseguenze, il duro rimprovero che Alfonso Signorini ha rivolto ai vipponi. Parole che avevano fatto eco all’intervento dell’ad di Mediaset Pier Silvio Berlusconi che aveva deciso di bloccare la replica di una puntata. Le ragioni? Le aveva spiegate il conduttore: “Si sono superati i limiti per le parolacce, per l’atteggiamento, troppo spesso aggressivo nel vostro relazionarvi”. Ora sulla questione è intervenuta Sarah Altobello che è tra gli esclusi dallo studio durante le puntate.

GF Vip, cosa ha detto Sarah Altobello della sua esclusione dallo studio

Dopo la decisione di Pier Silvio Berlusconi, che ha bloccato la replica del reality, e il duro rimprovero di Alfonso Signorini ai concorrenti del Grande Fratello Vip, avvenuta nel corso della puntata del 6 marzo, è Sarah Altobello a intervenire sulla questione.

Uscita dalla casa più spiata d’Italia i primi di marzo, ha detto la sua in merito al fatto che non è più stata nello studio del programma. Lo ha fatto in un’intervista rilasciata a Fanpage, nella quale ha spiegato: “Decisioni dall’alto. L’andazzo del reality è stato definito ‘scabroso’ e mi ci sono ritrovata in mezzo. Mi dispiace perché ci avrei tenuto molto a essere in studio, soprattutto per i miei fan che si aspettavano ci fossi”.

Il giornalista, inoltre, le ha chiesto se anche il compenso per lo stare in studio è saltato: “Sì ma è una questione che riguarda tutti – ha spiegato -. Ce ne sono 3 o 4 un studio. Si tratta di una decisione di Piersilvio Berlusconi: la linea tenuta dal programma non è piaciuta e ne stiamo pagando noi le conseguenze. Io sono stata corretta nel linguaggio: non bestemmio e non dico parolacce. Sono contenta di essere riuscita a far passare il messaggio pulito di chi è andato al GF a divertirsi. Spero almeno sia possibile partecipare tutti alla finale”.

Sarah Altobello, poi, ha fatto il punto su come si viveva all’interno della Casa, sottolineando che: “Quest’anno è stato dato largo spazio alle diatribe”. Ha parlato di “sciatteria verbale”, facendo anche degli esempi: “Lì c’è gente come Edoardo Tavassi che usa un linguaggio volgare e molto lontano da me. Anche per questo non sono stata inclusa all’interno della loro cerchia”.

E in merito alla sua permenenza nella Casa ha detto: “Il mio errore è stato proprio questo, non usare strategie. Avrei dovuto attaccarmi a quelli più forti invece che fare quattro mesi da sola. Devo ringraziare Antonella Fiordelisi e Nikita Pelizon per avere alleviato la mia solitudine. Nei Persiani ho trovato accoglienza, ciò che Sparta non offre”.

Poi ha fatto presente che lei non si sentiva di far parte del gruppo rimproverato per “la sciattezza verbale”.

Sarah Altobello, la verità sul legame con il suo agente

Un’intervista a 360 gradi durante la quale Sarah Altobello ha anche parlato di Attilio Romita, con il quale ha legato molto all’interno della Casa. Fuori dal reality, però, non ci sono stati contatti.

E sulla proposta di nozze, invece, che le ha fatto il suo agente Tony Toscano ha voluto fare chiarezza: “Sono single. È Tony che ha questa attrazione per me che lo porta a dire certe cose. So benissimo che ha fatto di tutto per me ma, al momento, io non provo quello che prova lui. Non sono per il fidanzamento”. Parole che mettono un punto alle ipotesi di fiori d’arancio per Sarah Altobello.