Ballando, la lezione di Arisa. E Simone Di Pasquale annuncia l’addio

Ballando, il maestro Simone Di Pasquale abbandona definitivamente, mentre Arisa ci regala una lezione sull'accettazione

La seconda semifinale di Ballando con le stelle è arrivata e come sempre, oltre alla gara, c’è spazio per momenti emozionanti e di riflessione. È quello che è accaduto con Arisa e con lo storico ballerino e maestro della trasmissione, Simone Di Pasquale, che ha annunciato il suo addio definitivo al programma, dopo 16 partecipazioni collezionate dal lontano 2015.

Arisa, la lezione che fa riflettere 

Dopo essersi esibita sulle note di Toxic di Britney Spears in una coreografia sensuale con il ballerino Vito Coppola, dimostrando ancora una volta l’esistenza di una complicità incredibile, la giuria si è soffermata per qualche secondo sulla fisicità di Arisa, facendole complimenti per il ventre scoperto. Arisa ha inizialmente ironizzato mostrando ancora di più il ventre e ondeggiando in modo sensuale, ma alla fine ha assunto un tono serio con il quale ha confessato: “Finalmente ho trovato il mio posto”.

In questa confessione c’è quasi un voler ammettere di aver accettato il suo fisico da poco, come se avesse fatto pace finalmente con quelle curve. È quello che dovremmo fare tutti, in fondo: amarci, accettare di non essere sempre conformi ai canoni che ci propinano in tv o sui giornali. Arisa in questo periodo lo sta facendo bene, si mostra così com’è, fiera della sua fisicità che non ha nulla che non vada, e soprattutto si sente bella e riesce a trasmettere questa sicurezza acquisita anche al pubblico che la riempie di applausi.
Un grande sorriso, poi, e il suo nome gridato in coro dai presenti in studio, hanno incoronato un momento toccante, nonostante l’ironia iniziale.

Simone Di Pasquale dice addio a Ballando con le stelle

Dopo l’addio di Raimondo Todaro a Ballando con le stelle, arriva anche quello di Simone Di Pasquale, storico ballerino e maestro della trasmissione.
In coppia artistica con Natalia Titova, Simone Di Pasquale ha partecipato e gareggiato nel corso della sua carriera a diverse competizioni, arrivando primo al concorso Rising Stars UK; il grande pubblico, però, lo conosce grazie allo show di Rai Uno che lo vede vincitore della prima edizione nel 2005, al fianco di Hoara Borselli.

Durante la semifinale dell’11 dicembre, Simone Di Pasquale ha annunciato il suo addio definitivo al programma con le lacrime agli occhi, spiegando che gli piacerebbe ballare per tutta la vita, ma che c’è un tempo per tutto e bisogna accettare i cambiamenti.
Sui social, i fan affezionati dello show hanno mostrato il loro grande dispiacere, ma anche i giudici di Ballando hanno speso delle bellissime parole per uno dei più longevi ballerini: “Ci conosciamo da 14 anni. Simone è un uomo di grande eleganza e grande educazione. Merita un grande applauso”, ha commentato Ivan Zazzaroni con gli occhi lucidi.

Anche Carolyn Smith si è mostrata emozionata, ma ha rimandato le sue parole per Simone Di Pasquale alla prossima settimana. 

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ballando, la lezione di Arisa. E Simone Di Pasquale annuncia l’a...