Kate Middleton negli Stati Uniti, le idee folli degli americani per accoglierla

Negli States è esplosa la Kate Mania, tutti voglio incontrare la Duchessa e il Principe William, durante il loro viaggio di dicembre prossimo a Boston

Kate Middleton e il Principe William stanno per fare tappa negli Stati Uniti, e secondo la stampa gli americani sono pronti a tutto pur di vederli anche per qualche secondo. Dopo la vicenda Meghan Markle e il Giubileo della Regina Elisabetta, pare che negli States sia esplosa una vera e propria mania per la coppia e i loro bambini, paragonabile, forse un po’ esagerando, alla Beatles Mania.

Kate Middleton: perché gli americani amano la Duchessa

Gli americani hanno uno strano modo di interpretare la Monarchia, non avendone mai avuta una, e quindi per loro tutto si trasforma in una favola. Se sono stati sin da subito fieri di Meghan Markle, che dagli Stati Uniti era arrivata a sposare il suo principe azzurro, anche l’entusiasmo per Kate Middleton e il Principe William non è da meno.

Appassionati delle vicende degli ultimi anni, che hanno visto il ciclone Meghan portare una ventata di freschezza nella Monarchia inglese, dopo i mastodontici eventi per il Giubileo di Platino della Regina Elisabetta II, c’è grande attesa per l’arrivo dei Duchi di Cambridge oltre oceano.

Si sta creando una vera e propria mania, come accadde con i Beatles” ha dichiarato il giornalista americano Kinsey Schofield, esperto di reali e autore di diversi libri. Un po’ come avvenne per la band di Liverpool, gli americani sono pronti a tutto per incontrare Kate e William, o salutarli almeno da lontano.

“L’energia del Giubileo ha contagiato tutti, e le immagini della famiglia con i piccoli George, Charlotte e Louis ha fatto breccia nei nostri cuori”. In molti, spiega il giornalista, sono pronti ad accamparsi dalla sera prima nei luoghi che verranno visitati dalla coppia reale, pur di strappare loro una foto.

Cosa potrebbe deluderli? Se i Principini restassero a casa, probabilità, purtroppo molto alta. Eppure, durante le precedenti visite ufficiali dei Duchi negli Stati Uniti, l’accoglienza era stata molto fredda, dimostrazione che la loro popolarità sta crescendo giorno dopo giorno.

Kate e William tornano in America dopo 8 anni

Kate Middleton e il Principe William sono stati negli States già due volte: la prima nel 2011 a Los Angeles, e nel 2014  a New York. In quegli anni, ha spiegato Kinsey Schofield, c’era poco interesse verso la Corona inglese, calato paurosamente dopo la tragica scomparsa di Lady Diana.

Oggi però Kate e William sono molto amati, e sempre più vicini a salire sul trono, per questo, spiega l’esperto, il loro arrivo verrà coperto in maniera massiccia dalla stampa, come mai prima.

Anche se l’entusiasmo è alle stelle, la visita è ancora lontana: i Duchi di Cambridge saranno a Boston solo a dicembre, per gli Earthshot Prize, la cerimonia che ogni anno sceglie cinque vincitori per le loro cause a favore dell’ambiente, un tema caro a Kate quanto a Meghan.

Qualcuno mormora addirittura che questa potrebbe essere solo una delle tappe di un tour molto più lungo negli States, anche se per il momento non ci sono conferme a riguardo.

Insomma, il ritorno della coppia dopo 8 anni in America si prospetta entusiasmante, e chissà che i due non abbiano in mente anche un incontro con Harry e Meghan.