“Spaccatura profonda”. Harry e Meghan alle nozze di Beckham Jr, l’affronto alla Famiglia Reale

Harry e Meghan potrebbero partecipare alle nozze di Beckham Jr: un ulteriore affronto alla Famiglia Reale dopo l'assenza alla commemorazione di Filippo

Le speculazioni sui Sussex, lo sappiamo bene, non tardano mai ad arrivare. E una delle ultime ha già iniziato a far discutere, come la possibile presenza di Harry e Meghan alle nozze di Brooklyn Beckham, figlio di David e Victoria. Una scelta che, qualora si rivelasse vera, farebbe storcere il naso ai più: perché andare a un matrimonio, quando la loro presenza sarebbe stata molto apprezzata per l’evento in memoria di Filippo? La frattura è sempre più evidente: una distanza ormai incolmabile.

Harry e Meghan alle nozze di Brooklyn Beckham

Vi avevamo parlato delle nozze di Beckham Jr, del fasto e della location da sogno. Brooklyn Beckham sta per sposare – il 9 aprile – l’attrice Nicola Peltz. David e Victoria sono molto vicini a Harry e Meghan, tanto che li hanno invitati al matrimonio del figlio. “Lo amiamo, ed è una persona straordinaria. Sono orgoglioso di averlo visto crescere come individuo negli anni”, nel 2020 l’ex calciatore aveva speso parole bellissime per il Principe.

L’invito alla cerimonia, pertanto, non stupisce. Tuttavia, a stupire davvero sarebbe la loro presenza. Harry, infatti, sta affrontando moltissime critiche per aver saltato la cerimonia commemorativa del Duca di Edimburgo. Se i Sussex dovessero decidere di prendere parte al matrimonio, dovrebbero poi prepararsi a ricevere ulteriori commenti sgradevoli. Tutto ciò li porterebbe ancor più distanti dalla famiglia, la cui frattura è inevitabile.

La spaccatura con la Famiglia Reale è sempre più evidente

Il Principe Harry e Meghan Markle hanno deluso profondamente la Regina Elisabetta. La spaccatura è ormai evidente: lontani da casa, hanno preferito dare la colpa alla mancata protezione e sicurezza, invece di presenziare a uno degli eventi più importanti degli ultimi tempi. Harry, oltretutto, aveva un legame molto stretto con Filippo: un motivo in più che avrebbe dovuto pesare nella decisione di essere presente a casa, in un momento tanto delicato.

In realtà, l’opinione pubblica è ormai sfavorevole al ritorno di Harry. “Il Principe avrebbe dovuto essere lì, dimenticare i suoi lamenti e le lamentele. Avrebbe dovuto mettere la nonna al primo posto. Il popolo inglese è ormai stanco delle sue scuse e la carta del ‘povero me’ non funziona più. Ormai, lui e la moglie sono noiosi e nessuno è più interessato”. Certo, le parole degli esperti Reali sono più dure che mai, ma è un comportamento comprensibile.

L’assenza pesante alla commemorazione di Filippo

Il Principe Harry sta raccogliendo critiche e commenti negativi in Inghilterra, più del solito. Aveva già fatto discutere la sua scelta di allontanarsi dalla Famiglia Reale. La sua assenza alla commemorazione di Filippo, tuttavia, è stata imperdonabile, così come la decisione della Regina Elisabetta di concedere al figlio Andrea di partecipare.

Un’assenza pesante, un atteggiamento lontano da com’era Harry, sempre pronto alla battuta, al fianco del fratello William. Distante dalla sua famiglia, c’è chi dice che ormai sia totalmente succube di Meghan, ma sono speculazioni. Quel che è certo, però, è che la loro possibile presenza alle nozze di Beckham Jr farà parlare: ancora una volta, i Sussex sono al centro del dibattito.