Nozze in casa Beckham: location, invitati, look e altre chicche

Brooklyn Beckham, il primogenito di David e Victoria, sta per sposare l'attrice ed ereditiera americana Nicola Peltz: tutti i dettagli sulle nozze

Brooklyn Beckham, il primogenito di David e Victoria, sta per convolare a nozze con l’attrice ed ereditiera americana Nicola Peltz. Dopo quasi un anno di fidanzamento, come avevano già annunciato, i due si sposeranno il prossimo 9 aprile, coronando il loro sogno d’amore.

Il lieto evento si sarebbe dovuto svolgere due anni fa, ma a causa della pandemia la coppia ha dovuto rimandare l’organizzazione: un pretesto per conoscersi meglio e pianificare al meglio ogni dettaglio. Perché si preannuncia come l’evento dell’anno: i tabloid inglesi sono già a conoscenza di moltissimi dettagli delle attesissime nozze, tra abiti, location da sogno, e una lista di invitati con nomi famosissimi.

Nozze in casa Beckham, la location del matrimonio più atteso dell’anno

Il prossimo 9 aprile Brooklyn Beckham e Nicola Peltz convoleranno finalmente a nozze, a quasi un anno dall’annuncio del loro fidanzamento. La cerimonia prevede il rito ebraico (la futura sposa ha origini ebraiche) e verrà officiata alla presenza della famiglia e degli amici più cari. Per la famiglia Beckham non si tratterebbe di una novità: come riportato anche dal Jerusalem Post e dal Time of Isarel, dal momento che il bisnonno di Brooklyn, scomparso nel 2009 era proprio di religione ebraica.

Si terrà nella tenuta da 103 milioni di dollari a Palm Beach, in Florida, di proprietà dei genitori miliardari di Nicola, Nelson e Claudia, dove la famiglia trascorre abitualmente le vacanze. L’incantevole villa si affaccia sull’oceano con il suo grande parco e la maxi piscina è la location perfetta per ospitare una cerimonia da sogno e un party all’aperto, per evitare anche problemi di possibili restrizioni anti-covid.

Brooklyn Beckham, gli abiti del matrimonio

Secondo i tabloid inglesi la sposa avrebbe già scelto l’abito nuziale: stando alle indiscrezioni che circolano in rete Nicola Peltz potrebbe indossarne due, uno per la cerimonia e l’altro per il party. Ma una cosa è certa: a firmare gli abiti, realizzati in esclusiva e su misura per l’attrice, sarà una nota maison di alta moda, Valentino.

Pare che la Peltz sia già stata a Roma da Pierpaolo Piccioli, il direttore creativo di Valentino, insieme alla mamma, al fratello Brad e alla sua migliore amica Leslie Fremar, per farsi consigliare sui dettagli degli abiti.

I riflettori saranno ovviamente accesi sulla mamma dello sposo, Victoria Beckham: non si sa ancora se sarà lei stessa a ideare il suo outfit per le nozze o se sceglierà un capo di alta moda.

David Beckham invece sembra avere già le idee chiare: l’ex calciatore ha condiviso solo qualche tempo fa una foto sui social, all’interno di un’atelier di Miami, insieme al padre, Ted Beckham e al suoceroTony Adams. La foto degli uomini, elegantissimi, è stata accompagnata dalle parole: “I piani di matrimonio sono in corso e i papà tutti vestiti e accessoriati“.

Il matrimonio di Brooklyn Beckham, gli invitati

È ormai chiaro: i riflettori saranno puntati, oltre che sugli sposi, anche sulle rispettive famiglie e agli invitati vip. Intanto David Beckham dovrebbe essere il Master of Ceremonies mentre i fratelli di Brooklyn, Romeo e Cruz, saranno i testimoni dello sposo. Nicola ha già scelto di avere al suo fianco il fratello maggiore Brad, giocatore di hockey sul ghiaccio.

Non è ancora stata del tutto svelata la lista degli invitati che ovviamente prevede i nomi di grandi star. Tra questi ci sono quelli di Gigi Hadid e Nicole Richie, mentre ci sono ancora grandi dubbi sulla presenza di Elton John: il padrino di Brooklyn potrebbe essere assente, perché in quel periodo sarà in tour.