Charlene di Monaco, i 150 milioni di dollari che Alberto le ha dovuto dare

Grazie al matrimonio con Alberto, Charlene di Monaco avrebbe accumulato un patrimonio di 150 milioni: quanto spende il Principe per lei

Charlene di Monaco avrebbe ricevuto una somma astronomica da Alberto, si parla di 150 milioni di dollari. Questa è l’enorme fortuna che avrebbe ottenuto all’indomani delle nozze col Principe.

Charlene di Monaco, come ha fatto a guadagnare così tanto

A calcolare il patrimonio di Charlene di Monaco ci ha pensato l’Express in base a quanto rivelato da Celebrity Net Worth. In ultima analisi la ricchezza della Principessa è di 150 milioni di dollari. Una fortuna realizzata grazie al matrimonio con Alberto, avvenuto nel 2011 e dal quale sono nati i gemelli, Jacques e Gabriella, che lo scorso 10 dicembre hanno compiuto 7 anni.

Indubbiamente Charlene aveva accumulato un discreto patrimonio grazie alla sua carriera di atleta, come nuotatrice olimpica, ma la sua vera ricchezza le arriva dal ruolo che ha assunto all’interno del Principato di Monaco. La Famiglia Grimaldi è una delle più ricche al mondo. Si calcola che Alberto possieda un capitale di un miliardo di dollari cui vanno aggiunti terreni e proprietà a Montecarlo e in Francia.

Parte della sostanza del Principe deriva anche dal patrimonio portato da Grace Kelly, la madre di Alberto, figlia di un miliardario e grande star del cinema di Hollywood grazie al quale ha fatto una vera e propria fortuna.

Dunque, unendosi ad Alberto, Charlene si è vista incrementare notevolmente le entrate. Ma la Principessa non può sfruttare liberamente il suo patrimonio, perché è vincolato da un accordo prematrimoniale. Una questione spinosa visto che le voci di crisi e di divorzio più o meno imminente sono emerse ciclicamente nei dieci anni della loro unione.

Anche e soprattutto in questi ultimi mesi, da quando cioè Charlene è stata costretta a separarsi da Alberto e dai figli, prima per una grave infezione a naso, gola e orecchie, e poi per lo stato di forte debilitazione psico-fisica cui l’ha ridotta la malattia.

Charlene di Monaco, quanto spende Alberto per lei

D’altro canto, i soldi per Alberto non sono un problema. Attualmente sta spendendo per le cure della moglie, assistita in una clinica prestigiosa in Svizzera, ben 130mila euro a settimana. Nonostante le premure che le rivolge, in molti insistono che le cose tra lui e Charlene non vanno bene. La Principessa non si è mai integrata a Palazzo e ora avrebbe un motivo in più per non tornare, la presenza dell’ex di Alberto, Nicole Coste. Da qui i rumors che l’ex nuotatrice soffra della Sindrome di Rebecca.

Ma le notizie sulle condizioni di salute di Charlene restano vaghe. L’ultimo bollettino ufficiale parlava di miglioramenti, anche se la Principessa necessita ancora di essere seguita dai medici. Ma stando ad alcune indiscrezioni, la moglie di Alberto non può tornare a casa perché sfigurata da un intervento di chirurgia estetica riuscito male.