10 strategie per affrontare e sconfiggere la gelosia

Non riesci a smettere di essere gelosa? Ecco 10 strategie da mettere in atto per affrontare e sconfiggere questo sentimento travolgente

Antonella Lobraico Editor specializzata in Salute & Benessere Specializzata nella comunicazione online, ha collaborato con testate giornalistiche, uffici stampa, redazioni tv, case editrici e agenzie web in progetti su Salute&Benessere.

Una relazione d’amore porta con sé passione, serenità, voglia di fare, ma a volte anche un po’ di gelosia. Non c’è niente di male ad essere un po’ gelose del proprio partner, ma troppo può far male. E anche tanto.

La gelosia è un sentimento molto forte provato nei confronti della persona che si ama. Spesso è dettata dalla paura di perderla o di non ricevere più il suo amore. E una telefonata, un incontro causale con un’altra, o uno squillo del suo telefono, rappresentano dei segnali di pericolo che ci mettono in allerta. Tutto questo può portare a reagire in un certo modo per evitare la perdita e quindi un dolore.

Cause e conseguenze della gelosia

I motivi che possono causare la gelosia sono differenti tra cui:

  • bassa autostima;
  • senso di inadeguatezza (ad esempio “è più bello, giovane, ricco” di me);
  • insicurezza.

A volte però, la reazione provocata dalla gelosia può essere spropositata e anche ingiustificata, causando problemi nella coppia. Si possono manifestare sentimenti tossici come la dipendenza e la possessività che se non risolti alla radice, possono trasformare la relazione in qualcosa di estenuante fino ad arrivare alla rottura.

Strategie per affrontare e sconfiggere la gelosia

La gelosia non è qualcosa che può essere eliminata o messa da parte da un giorno all’altro. Tuttavia, si possono mettere in atto delle strategie che possono aiutare ad affrontarla una volta per tutte.

Rendersene conto

La presa di coscienza è in tanti casi (gelosia compresa) il primo passo da compiere verso un cambiamento e un miglioramento. Quando ci rendiamo conto che la gelosia sta montando dentro di noi, evitiamo di agire impulsivamente: facciamo qualche respiro e cerchiamo di agire con più calma e razionalità.

Parlare apertamente con il partner

La strada più scontata spesso è anche quella più efficace. La comunicazione è alla base di tutti i nostri rapporti, cosa che abbiamo avuto modo di provare sulla nostra pelle in più di una occasione. Per questo motivo, parlare apertamente di quello che sta accadendo, di come lo viviamo, dei dubbi e delle paure che ci attraversano, aiuta ad affrontare i momenti difficili e a superarli. Ma anche a conoscere meglio noi stesse e chi abbiamo accanto. Al contrario, la cattiva – o peggio – l’assenza di comunicazione non fa altro che lasciare i problemi esattamente dove si trovano e in alcuni casi a renderli più grandi.

Consiglio: meglio affrontare l’argomento della gelosia in un momento in cui entrambi avete del tempo a disposizione. Dunque, è preferibile evitare di intraprendere il discorso prima di andare a letto o quando si sta per uscire di casa. Il rischio è di lasciarlo in sospeso o di rendere la situazione ancora più tesa, senza avere la possibilità di sviscerare tutti i punti.

Ricordarsi perché si sta insieme

Come accennato poco fa, l’insicurezza e la poca autostima contribuiscono ad innescare la gelosia. Questo perché si pensa di non essere “abbastanza” per il proprio partner e che quindi alla prima occasione andrà via con un’altra. In realtà, se si sta insieme è perché ci si è scelti a vicenda.

Non controllare tutto quello che fa

La gelosia può portare a mettere in atto comportamenti finalizzati a tenere sotto controllo il partner. Ad esempio seguirlo per sapere se davvero sta andando a lavoro, monitorare di nascosto il suo telefono, sono tutti atteggiamenti che danno il via a un circolo vizioso senza fine. Questo voler controllare tutto e sempre può trasformarsi in un’ossessione che non giova alla coppia.

Non pensare al passato

La gelosia può anche derivare da relazioni precedenti in cui si è state ferite (ad esempio un tradimento). In questi casi, è bene ricordare che la relazione attuale non ha nulla a che vedere con quella passata e che anche il partner di oggi non è quello di un tempo. Con un po’ di impegno e pazienza, meglio mettere da parte pensieri e ricordi che possono minare la relazione che si sta vivendo.

Non farsi prendere dai sentimenti

È difficile arginare del tutto la gelosia, ma è possibile cercare di valutare quello che sta accadendo. Ad esempio, si può mettere per iscritto ciò che passa per la mente e confrontarlo con quanto sta accadendo realmente. In questo modo, si potrà avere un riscontro e capire se i pensieri dettati dalla gelosia hanno un riscontro nella realtà.

Distogliere l’attenzione dalla gelosia

La gelosia può diventare anche opprimente. Distrarsi, occupando il proprio tempo con altre attività può essere di grande aiuto. Ecco alcuni esempi:

  • fare una passeggiata;
  • dedicarsi al proprio hobby;
  • fare attività rilassanti.

Apprezzare la propria relazione

Invece di concentrarsi su quello che il partner non fa, ci si può soffermare su quello che fa per noi. Cogliere gli aspetti positivi della relazione e gli accorgimenti che ha nei nostri confronti, aiuta a vedere con occhi diversi il rapporto e ad apprezzarlo ancora di più.

Confidarsi con i propri amici

Quando si è gelose, si corre il rischio di non essere abbastanza lucide per poter vedere ciò che sta realmente accadendo. Un amico però può essere di grande aiuto perché, non essendo coinvolto in prima persona, può aiutarci a capire se i sospetti che ci hanno portato ad essere gelose, sono fondati.

Parlarne con un professionista

Un amico può darci dei consigli, ma un professionista può prima di tutto cercare di capire le cause che hanno generato la gelosia (ad esempio la bassa autostima) e lavorarci su. In questo modo si potrà migliorare l’atteggiamento fino ad arrivare a mettere da parte la gelosia.

In generale quindi, la gelosia può anche giocare brutti scherzi in una relazione, soprattutto se raggiunge livelli importanti. La presa di coscienza e mettere in atto alcune strategie possono essere d’aiuto per attenuare gradualmente la gelosia. In caso di dubbi, si può chiedere il supporto ad un professionista del settore.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

10 strategie per affrontare e sconfiggere la gelosia