Autostima: come migliorarla in 6 passi

E' possibile migliorare la tua autostima se sai come farlo

Andrea Carubia Psicologo-sessuologo

L’autostima che ciascuno di noi possiede come risultato della propria autovalutazione, non è una dimensione statica, non è un concetto o una convinzione: essa è la cartina al tornasole del valore che attribuiamo a noi stessi, come ci percepiamo, quanto ci amiamo e quanto siamo capaci di ottenere o fare qualcosa.

Si evince perciò che attraverso la pratica quotidiana tutti hanno la possibilità di migliorare la propria autostima.

Secondo Nathaniel Branden, uno dei nomi di spicco nel campo della Psicologia, l’autostima si caratterizza per 6 principali dimensioni che, se coltivate e mantenute in maniera adeguata, possono migliorare il nostro benessere psicofisico.

Vivere consapevolmente

Presta attenzione e sii consapevole dei tuoi valori, dei tuoi obiettivi, di ciò che è davvero importante nella tua vita: dedica un po’ di tempo ogni giorno e presta attenzione alle tue priorità: è il primo passo verso una sana ed adeguata autostima.

L’accettazione di sé

Tutti noi abbiamo le nostre luci e ombre, aspetti che apprezziamo ed altri che invece rifiutiamo. L’auto-accettazione ci aiuta a riconoscere ed accettare gli aspetti che ci piacciono meno di noi, andandoli ad integrare con quelli più piacevoli, senza respingerli o rinnegarli.

Il senso di responsabilità

E’ fondamentale essere consapevoli ed accettare che ogni scelta ha delle conseguenze e che dobbiamo prenderci la responsabilità delle scelte fatte e delle conseguenze di quelle scelte.

Siamo responsabili di come usiamo il nostro tempo, della qualità delle nostre relazioni e della nostra felicità e non serve a nulla proiettare all’esterno responsabilità che invece ci appartengono.

L’autoaffermazione

Si riferisce all’essere autentici, ad agire ed a esprimersi secondo i propri valori, le proprie idee e le proprie emozioni.

Vivere con uno scopo

Utilizzare le nostre capacità alla ricerca di un obiettivo con costanza e pazienza, qualunque esso sia: ciò che ci ispira e non ciò che dovremmo fare o mostrare agli altri, coerentemente con i nostri principi.

Integrità personale

Essere coerenti in modo tale che le nostre azioni siano allineate ai nostri pensieri ed ai nostri principi: secondo Branden, dobbiamo fare della nostra vita “un riflesso della nostra visione interiore del bene”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Autostima: come migliorarla in 6 passi