Non erano i tempi a fare la differenza, ma il modo di amare

Non è vero che le relazioni oggi non durano perché prima erano altri tempi. Perché il tempo non cambia il modo di amare. Le persone sì

Il paragone con le relazioni di ieri, oggi, è inevitabile. Perché guardiamo con invidia e con un pizzo di malinconia i nostri nonni che sono riusciti a stare insieme per una vita intera, mentre noi riusciamo a traballare già dopo le prime settimane di frequentazione. Ed è facile trovare la motivazione in quel luogo comune degli altri tempi, perché se è vero che le cose sono cambiante, è anche vero che l’amore non ha un tempo, e quello, sicuramente, non cambia il modo di amare.

Cambia invece il coraggio. Quello che manca alle nostre generazioni. Così occupate ad apparire, piuttosto che a essere. Non si rischia, non si prova perché è più facile buttare via qualcosa che si rompe, piuttosto che provare a ripararlo. E così fuggiamo.

Lo facciamo alla prima incomprensione, a quel difetto trovato per caso. Lo facciamo persino quando qualcuno prova ad aprirsi con noi perché non ci sentiamo pronte. Ma la verità è che non lo siamo mai. Così se siamo stanche ce ne andiamo, se si presenta un ostacolo scappiamo, se abbiamo dei dubbi, semplicemente, lasciamo andare. E avanti il prossimo.

Smettiamo di esserci l’uno per l’altro perché non ci abbiamo mai provato davvero, perché la presenza costante richiede un impegno che nessuno più vuole avere. E non sappiamo neanche cosa vuol dire “noi”, perché la nostra persona è più importante di ogni cosa.

Conosciamo tante persone e ci buttiamo in nuove relazioni per noia, per curiosità per la voglia di provare un emozione. E quando queste si esauriscono alla stregua di un fuoco di paglia ci riproviamo. Ancora e ancora.

E tutto scorre troppo velocemente perché noi corriamo in tante diverse direzioni senza una meta. E ci smarriamo. Per questo il senso dell’amore non ci appartiene, perché non abbiamo avuto mai il coraggio di condividere quel percorso con qualcuno. Perché non abbiamo più esempi solidi da seguire e tutti hanno smesso di credere nel lieto fine.

Abbiamo ceduto al fascino dell’esagerazione, degli anelli costosi, dei matrimoni da favola e delle foto bellissime da condividere a ogni costo sui social network. Come se l’amore fosse qualcosa da mostrare e non da vivere nella sua autentica intimità.

E quando questo non è perfetto così come lo avevamo immaginato, scappiamo alla ricerca di qualcuno di migliore, senza mai concedere una vera possibilità alle persone che incontriamo. Senza mai concederla a noi stesse.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Non erano i tempi a fare la differenza, ma il modo di amare