Principe Filippo, le sue gaffe memorabili

Il consorte della Regina Elisabetta si è spesso lasciato andare ad alcune frasi, talvolta controverse, che hanno segnato la sua immagine.

Consorte della Regina Elisabetta dal 20 novembre 1947, ha segnato insieme a lei la storia post-bellica del Regno Unito. Il Principe Filippo, scomparso il 9 aprile 2021, è stato uno dei volti appartenenti alla Royal Family più dibattuti e chiacchierati di sempre, soprattutto in virtù della lunga reggenza della moglie. Protagonista della politica mondiale per oltre settant’anni, il suo nome è stato spesso al centro dell’attenzione più attenta dei mass media; complice primaria, una vita segnata talvolta da commenti controversi, imbarazzanti e…assai inquietanti!

Più volte, infatti, ha visto i riflettori puntati su di sé a causa di alcune gaffe memorabili che hanno coinvolto personaggi famosi (e non solo), spesso appartenenti al mondo dello spettacolo, e che non sono affatto passate in sordina. Nel 1969, ad esempio, si lasciò sfuggire un commento di troppo nei confronti della pop star Tom Jones, all’epoca ancora agli albori del successo. “É strano vedere quanto è popolare. Canta le canzoni più orribili”. Insomma, il buon Principe Filippo sembrava non apprezzare particolarmente la musica del cantante gallese. Peccato che non si sia trattato di un caso isolato, in quanto nel mirino di alcuni beffardi commenti sono finite altre due super star internazionali, che portano i nomi di Elton John e Madonna. Sul primo, nel 2001, il marito della Regina Elisabetta disse “Vorrei che spegnesse il microfono”, mentre la cantante di Like a Virgin, venne commentata in occasione di una sua performance con “Avremo bisogno di tappi per le orecchie?”. Abbiamo capito insomma che al Principe Filippo non piace particolarmente la musica pop!

Tuttavia, non sono mancate espressioni colorite nemmeno durante i momenti lavorativi che hanno visto protagonista colui che è stato il consorte più longevo d’Inghilterra. Ad esempio, durante una visita in Belize avvenuta nel 1994 disse alla Regina “Yak, yak, yak! Dai, muoviti!”, mentre lei era impegnata a chiacchierare con i suoi ospiti. Oppure, nel 2015, in occasione della commemorazione della Battaglia d’Inghilterra, disse al fotografo “Scatta questa f****** foto!”, probabilmente spazientito dall’attesa. E non finisce qui. Sull’apertura della nuova ambasciata britannica a Berlino nel 2000 si era pronunciato affermando “É un enorme spreco di spazio”.

L’elenco delle gaffe continua. Su Lady Di, quando espresse la sua angoscia circa l’infedeltà del marito, Carlo, il Principe Filippo commentò sarcasticamente dicendo “Ammetto di non avere talento come consulente matrimoniale“, probabilmente riferendosi ai lati più ambigui del suo rapporto coniugale. Oppure, nel 2002 in Francia, affermò che i francesi non sono in grado di preparare una buona colazione e, nel 1994, chiese a un ricco isolano delle Cayman se la maggior parte di loro discende dai pirati.

Possiamo dirlo senza alcun dubbio: il Principe Filippo ha vantato non solo una duratura e onorevole vita a Buckingham Palace, ma anche una lunga lista di indimenticabili, e talvolta scabrose, gaffe!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Principe Filippo, le sue gaffe memorabili