Kate Middleton patrona della Rugby League al posto di Harry. Lui non la perdona

Harry perde il titolo di patrono della Rugby League. Kate Middleton lo sostituirà e si temono vendette e nuove rivelazioni pungenti

Kate Middleton assumerà il ruolo di patrona della English Rugby Football Union (RFU) e della Rugby Football League (RFL), sostituendo Harry che con la Megxit non può più avere incarichi attivi nella Famiglia Reale. E pare che per lui sia stato un duro colpo.

Dopo l’indiscrezione secondo cui la Principessa Anna sarà promossa Capitano Generale dei Royal Marines, incarico che alla morte del Principe Filippo sarebbe andato a Harry, il secondogenito di Carlo e Diana perde un altro titolo e questa volta riguarda il suo impegno nello sport, altro campo, insieme a quello militare, che gli era particolarmente caro.

La Regina avrebbe individuato in Kate Middleton una più che degna sostituta di Harry. Già patrona di Wimbledon e di una seria di associazioni come l’All England Lawn and Tennis Croquet Club, la Lawn Tennis Association, SportsAid e il 1851 Marine Trust che mira a educare i giovani attraverso lo sport, la Duchessa di Cambridge è una grande sportiva e ha sempre seguito le manifestazioni sportive ben prima di sposare William. Dunque, è la figura perfetta per questo ruolo.

La sostituzione non potrà certo far piacere al cognato che si è visto portar via anche i suoi titoli militari, rinuncia che lo ha talmente irritato da vendicarsi sulla Corona con l’intervista al vetriolo a Oprah Winfrey.

Harry aveva ricevuto l’incarico onorario della England Rugby Football Union nel 2016 da sua nonna Elisabetta che aveva tenuto quel titolo per 64 anni e nel 2017 era diventato patrono della Rugby Football League. Incarichi persi dopo che Harry e Meghan Markle hanno confermato lo scorso febbraio che non sarebbero tornati a servire la Monarchia come membri senior della Famiglia Reale. Per Buckingham Palace la loro decisione significava, come riporta il Daily Mail, “non è possibile continuare con le responsabilità e i doveri che derivano da una vita di servizio pubblico”.

Il documento ufficiale stilato a seguito della Megxit recitava: “Gli incarichi militari onorari e i patrocini reali tenuti dal Duca e dalla Duchessa saranno quindi restituiti a Sua Maestà, prima di essere ridistribuiti tra i membri attivi della Famiglia Reale. Mentre tutti sono rattristati dalla loro decisione, il duca e la duchessa rimangono membri molto amati della famiglia”.

Le conseguenze del gesto di Harry e Meghan ora si stanno concretizzando. Il Principe è stato spogliato di tutti i suoi incarichi e titoli, un sacrificio che pare gli sia costato parecchio. Molte delle associazioni sportive di cui era patrono l’hanno subito salutato ringraziandolo. E ora che si vede sostituito da Kate Middleton, la reazione potrebbe essere esplosiva. Si temono nuove rivelazioni pungenti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate Middleton patrona della Rugby League al posto di Harry. Lui non l...