Meghan Markle e Harry, tutti i titoli revocati dalla Regina

Fra i titoli revocati dalla Regina Elisabetta a Meghan Markle e Harry ce ne sono alcuni considerati fondamentali dal nipote

Con un comunicato ufficiale di Buckingham Palace la Regina ha ufficializzato il divorzio di Meghan Markle e Harry con la Royal Family, revocando alcuni titoli alla coppia. Un distacco annunciato, ma che è apparso piuttosto freddo, segnato da uno scambio pubblico di comunicati e dalla scelta di Elisabetta di revocare al nipote anche i titoli militari a cui è sempre stato fortemente legato.

“Il duca e la duchessa del Sussex hanno confermato che non ritorneranno a far parte integrante della Famiglia Reale – si legge nella nota diffusa da Buckingham Palace -. Dopo conversazioni con il Duca, la Regina ha confermato che abbandonare gli impegni della Famiglia Reale non è compatibile con il mantenimento delle responsabilità e degli impegni che impongono un tale ruolo pubblico”. I titoli revocati ai Sussex verranno distribuiti agli altri membri della famiglia reale.

La scelta della Regina è stata confermata anche da Harry e Meghan Markle che hanno spiegato: “Rimarranno il nostro impegno e i nostri obblighi verso il Regno Unito e il resto del mondo, e continueremo ad offrire il nostro sostegno a tutte quelle associazioni che continueremo a rappresentare al di là del nostro ruolo ufficiale. Tutti possiamo vivere una vita al servizio degli altri. È una vocazione universale”.

La decisione della Sovrana, secondo indiscrezioni di Palazzo, sarebbe arrivata dopo un incontro con William e il principe Carlo. The Queen avrebbe considerato incompatibile con titoli la scelta della coppia di vivere negli Stati Uniti. I Sussex dunque manterranno il titolo di duca e duchessa, mentre Harry perderà i gradi militari esibiti dopo le sue numerose missioni, fra cui quella in Afghanistan. Il secondogenito di Lady Diana lascerà i gradi di Captain General d’onore dei Royal Marines, Honorary Air Force Commandant della base aerea della Raf di Honington e Honorary Commodore-in-Chief del naviglio della Marina.

Harry conserverà il ruolo di patrono “privato” di alcuni enti come l’African Parks, il WellChild e gli Invictus Games, giochi sportivi dedicati ai militari invalidi e ai veterani di guerra. Meghan, che è in attesa del secondo figlio, dovrà abbandonare la funzione del Royal National Theatre britannico, potrà invece mantenere il patronato personale della Smart Works, associazione per la promozione del lavoro femminile in Gran Bretagna.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle e Harry, tutti i titoli revocati dalla Regina