Amanti, frasi per un amore segreto: poesie e citazioni passionali

Citazioni e aforismi dedicati agli amanti: frasi per un amore segreto vissuto di nascosto e con grande intensità

Quando due persone si amano lo spazio e il tempo si annullano e stare insieme diventa straordinario. Un’emozione vissuta con maggiore intensità dagli amanti che vivono un amore segreto, lontano da tutto e da tutti. Un sentimento da proteggere e nascondere, da vivere in solitudine, condividendo passione e pensieri con la persona amata.

Nel corso degli anni artisti, intellettuali, filosofi e pensatori hanno descritto la forza e la potenza dell’amore che unisce gli amanti. DiLei ha raccolto le frasi per un amore segreto: aforismi e citazioni da condividere con chi si ama nei momenti di lontananza e da leggere per riflettere su ciò che si prova.

Poesie amanti clandestini

Le poesie sugli amanti clandestini sono ricche di intensità e forza. Parola dopo parola ci svelano quanto una passione possa essere bruciante, da vivere nell’ombra, fra un bacio, un sospiro e una promessa.

Ma poi che cos’è un bacio? Un giuramento fatto poco più da presso, un più preciso patto, una confessione che sigillar si vuole, un apostrofo rosa messo tra le parole “T’amo”; Un segreto detto sulla bocca, un istante d’infinito che ha il fruscio d’un’ape tra le piante, una comunione che ha gusto di fiore, un mezzo di potersi respirare un po’ il cuore e assaporarsi l’anima a fior di labbra. (Edmond Rostand)

A me pare uguale agli dei
chi a te vicino così dolce
suono ascolta mentre tu parli
e ridi amorosamente. Subito a me
il cuore si agita nel petto
solo che appena ti veda, e la voce
si perde sulla lingua inerte.
Un fuoco sottile affiora rapido alla pelle,
e ho buio negli occhi e il rombo
del sangue alle orecchie.
E tutta in sudore e tremante
come erba patita scoloro:
e morte non pare lontana
a me rapita di mente.
(Saffo)

Tre fiammiferi accesi uno per uno nella notte
Il primo per vederti tutto il viso
Il secondo per vederti gli occhi
L’ultimo per vedere la tua bocca
E tutto il buio per ricordarmi queste cose
Mentre ti stringo tra le braccia.
(Jacques Prévert)

Due amanti felici fanno un solo pane,
una sola goccia di luna nell’erba,
lascian camminando due ombre che s’uniscono,
lasciano un solo sole vuoto in un letto.

Di tutte le verità scelsero il giorno:
non s’uccisero con fili, ma con un aroma,
e non spezzarono la pace né le parole.
È la felicità una torre trasparente.

L’aria, il vino vanno coi due amanti,
gli regala la notte i suoi petali felici,
hanno diritto a tutti i garofani.

Due amanti felici non han fine né morte,
nascono e muoiono più volte vivendo,
hanno l’eternità della natura.
(Pablo Neruda)

I ragazzi che si amano si baciano in piedi
Contro le porte della notte
E i passanti che passano li segnano a dito
Ma i ragazzi che si amano
Non ci sono per nessuno
Ed è soltanto la loro ombra
Che trema nel buio
Suscitando la rabbia dei passanti

La loro rabbia il loro disprezzo le loro risa
la loro invidia
I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
Loro sono altrove ben più lontano della notte
Ben più in alto del sole
Nell’abbagliante splendore del loro primo amore.
(Jacques Prévert)

Scuote l’anima mia Eros,
come vento sul monte che irrompe entro le querce;
e scioglie le membra e le agita,
dolce amaro indomabile serpente.
(Saffo)

Frasi passionali per amanti

Una passione travolgente, che cancella i pensieri e fa battere il cuore: gli amanti vivono sentimenti potenti e profondi che li spingono a fare follie per amore. Da William Shakespeare a Paulo Coelho, tanti autori e pensatori hanno vissuto e raccontato questa condizione così totalizzante, creano aforismi e citazioni

  • Vieni a dormire con me: noi non faremo l’amore, sarà lui a farci. (Julio Cortàzar)
  • Pascola sulle mie labbra e se quelle colline saranno asciutte vaga più in basso, dove sono le fontane del piacere. (William Shakespeare)
  • Tu sai che lo desideri e sai che lo vuoi fare e che nulla te lo impedirà. In questa fase nessuno dirà nulla che possa cambiare qualcosa. (Philip Roth)
  • Ci si innamora quando si fa l’amore, la carne è l’unica spiaggia che le anime hanno. (Margaret Mazzantini)
  • ‎I baci non sono anticipo d’altre tenerezze, sono il punto più alto. Dalla loro sommità si può scendere nelle braccia, nella spinta dei fianchi, ma è trascinamento. Solo i baci sono buoni come le guance del pesce. Noi due avevamo l’esca sulle labbra, abboccavamo insieme. (Erri De Luca)
  • La ragione non ha luogo contro la forza della passione. (Petrarca)
  • Ogni bacio chiama un altro bacio. (Marcel Proust)
  • Amore, quante strade per arrivare a un bacio, quale errante solitudine prima di arrivare alla tua compagnia. (Pablo Neruda)
  • La passione ti fa smettere di mangiare, di dormire, di lavorare, di vivere in pace. Molti si spaventano perché, quando compare, distrugge tutto ciò che di vecchio incontra. (Paulo Coelho)
  • Puoi spegnere una candela, ma non puoi spegnere un fuoco, quando la fiamma inizia ad attecchire, il vento la farà aumentare. (Peter Gabriel)
  • Ci sarà una sola determinata donna che corrisponderà nel modo più perfetto ad un determinato uomo. La vera passione d’amore è tanto rara quanto il caso che quei due si incontrino! (Arthur Schopenhauer)
  • Che cosa è un bacio? Non è il desiderio ardente di aspirare una parte dell’essere amato? (Casanova)
  • Beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra, varcando il confine del piacere, per cibarsi dei sogni. (Alda Merini)
  • Se due persone sono fatte l’una per l’altra finiranno per ritrovarsi, a dispetto della distanza, del tempo e persino delle circostanze. (Nora Ephron)
  • Quella notte fecero l’amore, amandosi in quel modo che è un altro paese, un paese a sé stante, né mio né tuo. (Nadine Gordimer)
  • Non è la luce di cui abbiamo bisogno, ma del fuoco; non è la leggera pioggia, ma il tuono. (Frederick Douglass)
  • La bocca mi baciò tutto tremante. Galeotto fu il libro e chi lo scrisse: quel giorno più non vi leggemmo avante. (Dante Alighieri)
  • In un bacio, saprai tutto quello che è stato taciuto. (Pablo Neruda)
  • Ogni vera passione è senza speranza, altrimenti non sarebbe una passione ma un semplice patto, un accordo ragionevole, uno scambio di banali interessi. (Sándor Márai)
  • Io capisco i tuoi baci, e tu i miei. (William Shakespeare)
  • Il bacio cuce due labbra con fili di spietata passione. (Antonio Aschiarolo)
  • C’è tutta una vita in un’ora d’amore. (Honoré de Balzac)

Frasi d’amore per amanti segreti

Cosa c’è di più romantico di un amore segreto? Difficile esprimere le emozioni forti e i sentimenti che vengono scatenati da un incontro clandestino. Un momento in cui due persone che si amano finalmente possono vivere ciò che provano senza paura di essere scoperte. Le frasi d’amore per amanti segreti raccontano il mistero, la magia e la bellezza di un sentimento che sfugge alle regole e che viene vissuto nell’ombra, bruciando con intensità.

  • Le notti in cui rimani sveglio a fare l’amore, chiacchierare e ridere fino all’alba, in cui ci si confessano cose intime, cose di cui ci si è sempre vergognati. Sono le notti in cui ti senti così vicino che nessuna distanza ti separa dalla persona al tuo fianco. Si è complici in tutto. Le notti in cui la bellezza dilata il tempo, in cui il presente è così perfetto e lo si indossa così bene che si cominciano a fare promesse, giuramenti, patti, perché quella bellezza fa sentire dentro di sé una spinta verso il futuro. (Fabio Volo)
  • Non si vuole piacere al mondo ma essere amati da chi si ama, tanto amati da riconoscersi veri, esistenti, reali. (Charlotte Brontë)
  • Mentre lui le insegnava a fare l’amore lei gli insegnava ad amare. (Fabrizio De André)
  • Quei giuramenti, quei profumi, quei baci infiniti, rinasceranno. (Baudelaire)
  • Per migliaia di notti ho sognato di far l’amore con te in questo modo. Nessuno sulla faccia della terra ha mai odiato l’alba come me, quando veniva a separarmi dai miei sogni. (Lisa Kleypas)
  • Bacerò il tuo nome e il mio, lì dove si sono posate le tue labbra! Perché mai un prigioniero come me dovrebbe parlare di baci, e labbra? (John Keats)
  • E le restituivo un bacio all’attaccatura dei capelli in cima alla fronte, e nelle palme messe alle sue tempie sentivo battere i colpi della sua vita di dentro. Battono i colpi del tuo sangue nelle mie mani, in questa folla io sono tuo, ma così tuo, che non potrò più essere di nessuno. (Erri De Luca)
  • Quell’oscuro intervallo è l’amore, dove la morte e la vita si incontrano, dove la morte e la vita si abbracciano, si innamorano l’una dell’altra, si sciolgono in un orgasmo. Per questo esiste un’enorme attrazione verso l’amore, perché l’amore è vita; ma anche una paura immensa, perché l’amore è anche morte. Per questo quando fai l’amore con una donna, o quando fai l’amore con un uomo, non vi entri mai completamente; vai fino a un certo punto, perché è vita; poi esiti, più in là non ti spingi, perché altrimenti devi incontrare anche la morte. L’amore è la pausa fra due note; ed è oscuro, è l’oscuro intervallo fra le due. (Osho)
  • Non è la mia mente che chiede di abbracciarti, è la mia anima che lo pretende. (Patrizio Mazzeo)
  • Sei venuto, hai fatto bene, io ti desideravo. Hai sollevato il mio animo che arde d’amore! (Saffo)
  • È sera, ed è tempo che i fiori chiudano le loro corolle. Lascia che mi sieda al tuo fianco e comanda alle mie labbra di fare ciò che si può fare in silenzio nella debole luce delle stelle. (Rabindranath Tagore)
  • Oh dammi mille baci e cento ancora e ancora ancora mille ed altri cento; quando migliaia ce ne saremo dati ne faremo un gran fascio mescolandoli perché nessuno ci possa invidiare di un così grande numero di baci. (Catullo)
  • Gli pigliò la mano per salutarlo. Non s’aspettava il modo in cui lei gliela strinse: fu come se gli avesse arravugliato attorno alle dita non la sola mano ma il suo corpo intero e come la mano dell’uomo, diventata un’altra cosa, fosse entrata nel dentro più dentro di lei, fino alla sua noce di fìmmina. (Andrea Camilleri)
  • Delle due sorelle, la Passione è di gran lunga la più subdola: per insinuarsi nei tuoi pensieri, aspetta che la Saggezza sia andata a dormire. (Massimo Gramellini)
  • È una cosa talmente semplice fare all’amore…È come aver sete e bere. Non c’è niente di più semplice che aver sete e bere; essere soddisfatti nel bere e nell’aver bevuto; non aver più sete. Semplicissimo. (Leonardo Sciascia)
  • Vedere e toccare per la prima volta la propria amata nuda è una delle pure, irriducibili epifanie della vita. Se nell’universo c’è una vera religione, deve comprendere questa verità di contatto o essere per sempre vuota. Fare l’amore con la sola vera persona che merita quell’amore è una delle poche assolute ricompense dell’appartenenza alla specie umana, l’equilibrio di tutto ciò – sofferenza, perdita, impaccio, solitudine, idiozia, compromesso, goffaggine – che va a braccetto con l’umana condizione. Fare l’amore con la persona giusta rimedia un mucchio di errori. (Dan Simmons)
  • Più della libertà ho aspettato il minuto bollente in cui quattro labbra sospendono il respiro e si mischiano per gustare se stesse attraverso altre due e si confondono per appartenersi. (Erri De Luca)
  • Amare al buio, dormire al sole, mangiare in silenzio: tre sciocchezze. (Ugo Ojetti)
  • Er bacio è er più ber fiore che nasce ner giardino dell’amore. (Trilussa)
  • Le notti insieme a te si cangiano in un’oasi magica e incantata in cui fiorisce l’amore che dà ali al mio pensiero e vita alle mie emozioni. (Jean-Paul Malfatti)
  • Dolce, rossa, splendida bocca che bacia. (Oscar Wilde)
  • Quante strade e quante ragioni crea il cuore per arrivare a quello che vuole! (Alexandre Dumas)
  • Il vero paradiso non è in cielo, ma sulla bocca di una persona amata. (Théophile Gautier)
  • L’unico linguaggio universale è il bacio. (Alfred de Musset)
  • La decisione di baciare per la prima volta è la più cruciale in qualsiasi storia d’amore. Essa cambia la relazione di due persone in modo ancor più forte della resa finale; perché il bacio ha in se già qualcosa di quella resa. (Emil Ludwig)
  • Non c’è travestimento che possa alla lunga nascondere l’amore dov’è, né fingerlo dove non è. (François De La Rochefoucauld)
  • Nessun fuoco, nessun carbone può ardere così forte come un amore segreto, di cui nessuno sa nulla. (Charles Langbridge Morgan)
  • L’amore è uno di quei mali che non possono essere nascosti: basta una parola, uno sguardo, persino il silenzio per svelarlo. (Pierre Abélard)
  • L’amore ha un carattere così particolare, che non si può nasconderlo quando c’è, né fingerlo quando non c’è. (Madeleine de Souvré de Sablé)
  • Se esiste un amore puro ed esente dalle altre nostre passioni, è quello che sta nascosto in fondo al cuore e che noi stessi non conosciamo. (François De La Rochefoucauld)
  • Anziché saziarmi, i baci hanno l’effetto opposto. (Suzanne Collins)
  • Un gesto, un’inflessione di voce, presto o tardi, tradiscono gli amanti più prudenti. (Raymond Radiguet)
  • E cos’altro può essere l’amore se non una segreta pazzia, una opprimente amarezza e una benefica dolcezza. (William Shakespeare)
  • L’amore è un segreto tra due cuori, un mistero tra due anime. (Henri-Frédéric Amiel)
  • Non è più morale la libera unione di due amanti che si amano, che l’unione legittima di due esseri senza amore? (Georges Feydeau)
  • L’amore cessa di essere un piacere quando non è più un segreto. (Aphra Behn)
  • Ma tu chi sei che avanzando nel buio della notte inciampi nei miei più segreti pensieri? (William Shakespeare)
  • Era il bacio con il quale sarebbero stati confrontati tutti gli altri della sua vita per risultare puntualmente inferiori. (Stephen King)