I mille usi della macchina del pane: cosa fare per sfruttarla al meglio

Quali specialità si possono realizzare con la macchina del pane? In questo articolo trovate tutti i consigli per usare nel modo corretto questo indispensabile elettrodomestico

A cura di

Il nuovo trend della cucina mondiale è il cibo homemade. Nonostante la nostra quotidianità sia regolata da apparecchi tecnologici di ogni genere, in cucina si sente sempre più il bisogno di ritornare alle origini, acquistando prodotti semplici e realizzando in casa la maggior parte delle pietanze.

Questa tendenza però non si coniuga con i ritmi frenetici delle nostre vite: tra lavoro, famiglia, sport e amici, dove troviamo il tempo per preparare piatti che richiedono energie e dedizione?Per fortuna oggi è possibile trovare in commercio diversi elettrodomestici che consentono di automatizzare le preparazioni di base. Uno di questi prodotti è certamente la macchina del pane, apparecchio sempre più acquistato dagli amanti della cucina.Cucina homemadeMa a che cosa serve esattamente la macchina del pane? Oltre al classico pane, quali altre preparazioni si possono realizzare con questo dispositivo?
Se state cercando di raccogliere le idee prima di effettuare l’acquisto di un nuovo modello o se volete sfruttare al meglio la macchina del pane che avete già in casa questo è l’articolo che fa per voi. Ecco tutto quello che si può fare con questo prodotto!

Impasti per tutti i gusti!

La macchina del pane consente di realizzare quasi tutti i tipi di impasto. Il cestello all’interno è infatti adatto ad accogliere quantità abbastanza abbondanti di ingredienti solidi, come farina, e di ingredienti liquidi. Sarà quindi possibile sfruttare questo macchinario per realizzare impasti che, se preparati a mano, porterebbero via tempo ed energie.
Ma quali sono questi impasti? Innanzitutto la pizza! Anche se sarà necessario stendere l’impasto e infornarlo, con la macchina del pane si potranno automatizzare le due fasi preliminari, la realizzazione dell’impasto e la lievitazione.Pizza Allo stesso modo si potranno preparare impasti per torte rustiche, plumcake salati, trecce o rustici di altro tipo. In base alle vostre esigenze potrete scegliere di sfruttare un programma automatico che comprende anche la cottura della pietanza o di estrarre l’impasto dopo la lievitazione, lavorarlo e cuocerlo separatamente.ImpastoRicordiamo poi che la maggior parte delle macchine del pane in commercio consente di realizzare impasti con farine particolari, più difficili da lavorare a mano. Stiamo parlando, ad esempio, delle farine senza glutine per celiaci, delle farine di cereali o della farina di grano duro. Questi alimenti, molto amati da chi vuole avere un’alimentazione sana, non vengono raffinati come la classica farina 00, quindi risulteranno più fibrosi e più difficili da amalgamare senza l’aiuto di un elettrodomestico.

Dolci, yogurt e marmellate

Un’altra possibilità offerta dalle macchine del pane che non tutti conoscono è quella di preparare diversi tipi di dolci. Dalle ciambelle alle marmellate, dagli yogurt alle tortine: le varianti possibili sono davvero tante.
Gli impasti dei dolci sono molto diversi da quelli dei lievitati, essendo più liquidi, più densi e non avendo bisogno di lievitazione. Anche in questo caso la preparazione sarà estremamente semplice: basterà inserire gli ingredienti nel cestello e azionare la macchina scegliendo il programma dedicato. Potrete scegliere se cuocere le vostre torte direttamente nella macchina (soluzione ideale quando si preparano plumcake o torte da prima colazione) o se trasferire il composto in una classica teglia da forno.
Anche per la preparazione dello yogurt e delle marmellate il procedimento è sempre uguale, cambieranno però i tempi e le modalità di cottura. Ricordiamo che purtroppo non tutte le macchine del pane sono dotate del programma marmellate e del programma yogurt, quindi prima di iniziare la preparazione accertatevi che il prodotto di cui disponete abbia queste funzioni specifiche.Marmellate

Pagnotta, panini, roll o ciabatta?

La versatilità della macchina del pane non è soltanto relativa ai tipi di impasto, ma anche ai diversi formati realizzabili. Molte macchine del pane, infatti, sono dotate di stampi di dimensioni diverse che possono essere sostituiti o integrati al cestello.
Usando queste forme particolari si potranno realizzare ciabatte, panini, trecce, roll, focaccine, plumcake e tante altre prelibatezze.

Formati pane

Fonte: Imetec

I mille usi della macchina del pane: cosa fare per sfruttarla al ...